topBanner

6 Nazioni: convocato all’ultimo Valerio Bernabò

Roma – Jacques Brunel, Commissario Tecnico della Nazionale Italiana Rugby, ha convocato il seconda linea della Benetton Treviso Valerio Bernabò (19 caps) per il raduno di preparazione alle prime due giornate dell’RBS 6 Nazioni 2013 attualmente in corso presso il CPO “Giulio Onesti” di Roma.
Bernabò è stato convocato in via precauzionale in attesa di conoscere l’evoluzione degli infortuni riportati nel fine settimana da Antonio Pavanello (flessore della coscia destra) e Joshua Furno (trauma distorsivo alla caviglia destra) e resterà convocato con l’Italia sino a conclusione della partita contro la Scozia del 9 febbraio ad Edinburgo.
Pavanello e Furno sono stati sottoposti oggi a risonanza magnetica presso la casa di cura Villa Stuart e le loro condizioni verranno rivalutate nei prossimi giorni dallo staff medico azzurro.
Per Bernabò si tratta della prima convocazione sotto la guida tecnica di Jacques Brunel: il ventottenne seconda linea romano ha esordito in azzurro giovanissimo, nel novembre 2004 a Biella contro gli Stati Uniti, durante la gestione di John Kirwan.
Confermato nel giro della Nazionale Maggiore durante i due anni di Pierre Berbizier, ha fatto parte della rosa dei trenta convocati per i Mondiali di “Francia 2007” mentre, nei quattro anni della gestione-Mallett, è stato capitano dell’Italia “A” ed ha partecipato ai Sei Nazioni del 2010 e 2011 ed al tour sudafricano del 2010.

424px-Valerio_Bernabo
Rientra in Azzurro dopo aver partecipato, nell’estate 2011 a Villabassa, alla preparazione per la Rugby World Cup “Nuova Zelanda 2011”.

Lascia un commento


Hit Counter provided by Los Angeles SEO Company