topBanner

Anand sciupa, Peralta riaggancia Sabino e Lettieri vince.

 

Foto: Tata Steel Chess Press

Il ventenne Fabiano Caruana all’11 turno. Foto: Tata Steel Chess Press

Una partita difficile per Fabiano quella che lo ha visto opposto oggi a Anish Giri: Fabiano si ritrova alla 20^ mossa a rimanere con soli 10 minuti sull’orologio ed una posizione molto difficile da difendere e, difatti, soccombe in poche mosse, abbandonando alla 28^. É comunque positivo che Fabiano, ché é il giocatore più attivo tra quelli d’élite, stia giocando tanto e facendo esperienza. Potrà trarne giovamento in futuro.

In una posizione dinamicamente squilibrata tra Nakamura e Aronian, basta una mossa non precisa e lo statunitense si ritrova in poche mosse in posizione persa. Nel frattempo pare che Anand, opposto alla cinese Hou, sia in grado di vincere anche lui alla guida dei neri: in un finale di torre e cavallo e pedoni si ritrova con un pedone in più e, inoltre, passato e sostenuto. La sua 42) … Cf5 scialacqua il vantaggio e permette ad una accurata Hou di portare a casa il mezzo punto.

La classifica é sempre liderata da Magnus (8,5) ma Aronian (7,5) ha accorciato il distacco a un punto e vi sono ancora due turni da giocare … mezzo punto dietro a l’armeno vi é Anand (7).

Nel Gruppo B vi sono cinque giocatori divisi da mezzo punto che lottano per la prima posizione. Naiditsch e Movesesian (i due giocatori in testa con punti 7,5) sembrano comunque favoriti rispetto ai tre inseguitori.

Nel Gruppo C, Sabino gioca una difesa Caro-Kann ed il suo avversario, l’MI Twan Burg, decide di giocare una variante non principale che non trova impreparato Sabino il quale equilibra il gioco rapidamente ed in un paio di occasioni avrebbe anche la possibilità di giocare per sbilanciare un po’ il gioco ma, forse dovuto alla posizione in classifica Sabino gioca prudentemente e dopo altre semplificazioni la patta viene siglata alla 39^ mossa. Nel frattempo Peralta riusciva a vincere la sua partita contro Admiraal. I due hanno 9 su 11, due punti pieni sui due più immediati inseguitori. I due rimanenti avversari di Sabino, da quanto performato in questo torneo e, anche visto il punteggio elo, sono meno impegnativi dei due avversari di Peralta il quale deve incontrare tra gli altri l’ucraino Kovchan, numero 2 di tabellone, e Klein, un MI olandese che vuole una super norma GM e magari il podio ed il primo posto tra gli olandesi.

Nel gruppo “dilettanti” dove gioca Giuseppe Lettieri, cinque partite decisive oggi e Giuseppe batte Michael Tischendorf mantenendosi in seconda posizione (parimerito con Hopman) a mezzo punto da Goudriaan a due turni dalla fine. E proprio domani ci sarà lo scontro in vetta, con Giuseppe che affronta col nero Goudriaan. Poi all’ultimo turno Giuseppe se la vedrà con Hopman.

 

 

Lascia un commento


Hit Counter provided by Los Angeles SEO Company