topBanner

Aronian sconfigge Nakamura e prende il largo. Lunga difesa di Caruana che capitola in 108 mosse.

Giocatosi al Museo Rijks a Amsterdam, il quinto turno del Torneo dei Maestri del Tata Steel ha visto il Numero 2 al mondo incontrare il Numero 3. E quest’incontro é stato vinto dal primo: una partita in cui Hikaru Nakamura ha costantemente dovuto difendersi e in cui il suo avversario ha tenuto pressione ponendo nuovi problemi al nero. Levon Aronian nel dopo partita ha dichiarato che é stato un po’ pigro e che alla 34ª mossa non ha voluto calcolare i seguiti di Cxb7 ed ha scelto invece di cambiare il proprio cavallo su quello nero in e6, mossa che, difatti, il computer ritiene inferiore. In ogni caso i problemi per Nakamura sono continuati e ha dovuto giocare un finale di cinque pedoni e un pezzo leggero, Aronian con un forte cavallo e Nakamura con un alfiere campo nero in parte ostacolato dai propri pedoni in e5 e f6. Aronian aveva inoltre un re più avanzato. Alla 40ª mossa pare che Nakamura abbia mancato l’idea piü forte per cercare di resistere giocando Rf7 seguito da Ae1 ed ha poi abbandonato solo quattro mosse dopo.

Il torneo é ancora lungo (anche se con due turni in meno del solito) ma Aronian é adesso il più accreditato per la vittoria finale dopo che ha battutto gli avversari potenzialmente più pericolosi: prima Caruana e poi Nakamura. Ora Levon é primo solitario in classifica ma ben quattro giocatori lo seguono a solo mezzo punto e altri tre, tra cui Caruana, a un punto.

Leinier Dominguez Perez ha torchiato Fabiano Caruana in una partita lunga di 108 mosse, l’italiano ha opposto la più grande resistenza, ma il cubano é andato via via migliorando la propria posizione e poi ha guadagnato prima uno e poi due pedoni sino ad arrivare all’importante penetrazione del proprio re sul lato di re avversario a costo di un pedone ma con la minaccia impossibile da parare di andare in promozione.

I giocatori del Torneo dei Maestri riposano quest’oggi, riprendendo venerdì quando si torna a giocare a Wijk aan Zee.

Quest’oggi giocheranno invece il V turno gli scacchisti e scacchiste impegnati nel Torneo degli Sfidanti in cui oggi Sabino Brunello gioca col bianco contro l’olandese Dimitri Reinderman, già vincitore nel 1988 del Torneo B a Wijk aan Zee e che partecipò l’anno seguente al Torneo A vinto da Kasparov. La giornata odierna vede anche l’incontro diretto tra i due giocatori con il punteggio elo più alto del torneo, e gli unici sopra i 2700: Wojtaszek e  Jobava, con il polacco che deve sfruttare i pezzi bianchi per cercare di recuperare in classifica.

Risultati del IV turno del Torneo dei Maestri:

Anish Giri – Wesley So
½-½
Boris Gelfand – Arkadij Naiditsch
½-½
Levon Aronian – Hikaru Nakamura
1-0
Sergey Karjakin – Richard Rapport
1-0
Leinier Dominguez – Fabiano Caruana
1-0
Loek van Wely – Pentala Harikrishna
½-½

 

Classifica:

Pos.  Nome P. elo Perf. 1. 2. 3. 4. 5. 6. 7. 8. 9. 10 11 12 Punti S.B.
1 Aronian, Levon 2812 2933   ½         1 1   ½     3 6
2 Harikrishna, Pentala 2706 2838 ½   ½     1     ½       5,5
3 Karjakin, Sergey 2759 2801   ½         0   1 1     4,25
4 So, Wesley 2719 2822         ½     ½   1 ½   4,25
5 Giri, Anish 2734 2804       ½   ½     ½   1   4
6 Dominguez Perez, Leinier 2754 2724   0     ½   1   ½       2 4
7 Caruana, Fabiano 2782 2776 0   1     0           1 2 3,5
8 Nakamura, Hikaru 2789 2757 0     ½             1 ½ 2 2,75
9 Van Wely, Loek 2672 2650   ½ 0   ½ ½             3,5
10 Rapport, Richard 2691 2678 ½   0 0               1 2,5
11 Naiditsch, Arkadij 2718 2564       ½ 0     0       ½ 1 1,75
12 Gelfand, Boris 2777 2554             0 ½   0 ½   1 1,5

 

Partite in diretta: http://www.tatasteelchess.com/tournament/livegames

 

Articolo precedenti:

Wijk aan Zee: nessuna patta nel quarto turno. Seconda sconfitta consecutiva per Brunello.

Fabiano batte Karjakin con grande precisione. Sei partite decisive nel torneo B.

Aronian spietato con Caruana. Seconda sconfitta per Gelfand.

Abbinamenti e Turno I: Caruana e Brunello esordiscono vincendo.

Presentazione del torneo: Caruana e Brunello a Wijk aan Zee in cerca di gloria. Presentazione del torneo.

Lascia un commento


Hit Counter provided by Los Angeles SEO Company