topBanner

Bratto: quasi 200 giocatori: un italiano nel quartetto di testa.

Trenta giocatori in più, rispetto all’edizione dello scorso anno, al Festival Scacchistico Internazionale Conca della Presolana. A questa 37ª edizione del torneo di Bratto, con la partenza ieri dell’Open C e dell’Under 16, sono risultati 194 i partecipanti totali, così suddivisi: 68 nel torneo magistrale, 42 nell’Open A, 49 nell’Open B, 22 nell’Open C e 13 nell’Under 16.

Continua pertanto l’inversione di tendenza, con il recupero nel numero di partecipanti registratosi anche l’anno passato, di questo torneo che vuole tornare a numeri importanti e che rimane uno dei tre tornei storici in Italia assieme al Festival di Imperia e all’Open Crespi.

Numero 1 di quest’anno è il Campione Italiano in carica Alberto David. Secondo di tabellone il 21enne russo Nikita Petrov, studente di ingegneria a Ginevra (Svizzera) e terzo il connazionale Evgeny Sveshnikov, teorico scacchistico di fama mondiale.

Il GM Nikita Petrov. Foto di SPQeR.

Il GM Nikita Petrov. Foto di SPQeR.

IMG_1946

Il Campione Italiano Alberto David.

Sono 28 i titolati FIDE nel magistrale: 6 i Grandi Maestri Internazionali, 1 GM Femminile, 12 maestri Internazionali e 9 Maestri Fide. Da segnalare la presenza del Grande Maestro Alexander Zlochevskij tra gli arbitri del torneo.

Con le partite odierne sono stati giocati 4 dei 9 turni del magistrale, 3 degli 8 turni dell’Open A e Open B e le classifiche iniziano a prender forma. Nel Magistrale dopo 3 turni solo due giocatori si ritrovavano a punteggio pieno il GM filippino Jayson Gonzales e Nikita Petrov; nello scontro diretto odierno, dopo una partita combattuta, i due pareggiavano: questo permetteva a due degli inseguitori di affiancarsi in vetta: il vincitore della scorsa edizione, GM Nenad Sulava e il Maestro FSI Michel Bifulco, in corsa per una norma internazionale, sebbene non siamo ancora a metà torneo e, quindi, è molto prematuro a dirsi. Nel frattempo, sconfiggendo il MI Miragha Aghayev quest’oggi, Bifulco ottiene il titolo di Maestro FIDE.

Scontro al vertice: - Petrov.

Scontro al vertice: Gonzales- Petrov.

Il Festival offre molti eventi collaterali quali cinque tornei serali, cinque lezioni mattutine tenute da Grandi Maestri, lezioni del Maestro Fabio Borin per giocatori esordienti e di categorie nazionali, incluso il corso intensivo svoltosi sabato e domenica, la possibilità di analizzare le proprie partite con l’aiuto del maestro e, quest’anno c’è stato anche lo spettacolo di magia gratuito tenuto dal Mago Alessio, ai più conosciuto come il Maestro Fide Alessio De Santis.

Spettacolo di magia col Mago Alessio.

Spettacolo di magia col Mago Alessio.

Una curiosità: segnaliamo anche che, nel terzo turno dell’Open B, due giocatori sono stati sconfitti perché … hanno ricevuto una telefonata sul proprio cellulare che è suonato in sala da gioco.

Sito ufficiale: http://www.scacchisticamilanese.com/bratto-2017-presentazione

 

Galleria fotografica (fotografie di SPQeR):

 

IMG_1937

L’ucraino Eldar Gasanov, numero 4 di tabellone.

IMG_2039

Lezioni per esordienti e categorie nazionali.

IMG_2151

Molto frequentate le lezioni col Grande Maestro.

IMG_1949

Il vincitore dell’edizione 2016, GM Nenad Sulava.

IMG_2046

Il Maestro Fabio Borin insegna: campus weekend e lezioni mattutine.

IMG_1939

Il Maestro Fide Angelo Damia.

IMG_1941

Il GM filippino Jayson Gonzales.

IMG_1943

Grande Maestro Femminile Janelle Mae Frayna dalle Filippine.

IMG_1951

L’armeno Harutyun Barseghyan, numero 5 di tabellone ed allievo del GM Sulava.

IMG_1969

Il Maestro Fide Alessio De Santis.

IMG_1970

Il GM Evgeny Sveshnikov.

IMG_1976

Il GM Misho Cebalo: già Campione del Mondo Seniores.

IMG_1979

Maria Palma autrice di una grande prestazione sin’ora.

IMG_1993

Il Maestro Fide Carlo Barlocco.

IMG_1954 IMG_1958 IMG_1962 IMG_1964 IMG_1980 IMG_1994 IMG_1995 IMG_2004 IMG_2007

Lascia un commento


Hit Counter provided by Los Angeles SEO Company