topBanner

Caruana sempre primo ma cambia il compagno di testa con Anand che batte Karjakin.

Ancora un partita inglese, questa volta giocata da Topalov per affrontare Caruana. Il bulgaro sacrificava la qualità in cambio di un vantaggio di tempo (sviluppo) e di spazio, sebbene perdesse la possibilità di giocare 18) c5 per mantenere compressa la posizione nera. Successivamente il computer indicava anche un vantaggio decisivo di Caruana, ma l’italiano non riusciva andare oltre al pareggio, probabilmente un risultato che a questo punto del torneo pare soddisfacente: un pareggio col nero, e si mantiene primo parimerito in classifica a tre turni dalla fine quando deve giocare ancora due partite coi pezzi bianchi.Anand2016C

Subiva una sconfitta l’altro capoclassifica: Sergey Karjakin perdeva per la prima volta in questo torneo, sconfitta subita ad opera di Anand che si riscattava prontamente dopo la sconfitta subita ieri per mano di Caruana. L’indiano raggiungeva quindi Caruana in vetta e il russo si stacca di mezzo punto dalla testa del torneo. A Anand tocca un solo bianco nelle ultime tre partite mentre a Karjakin due.

Questo turno registrava anche la prima vittoria di Peter Svidler, giocatore che nel corso del torneo aveva più volte mancato di convertire in vittoria alcuni vantaggi raggiunti nel corso di partite. È stata una partita in cui Levon Aronian pareva avere la possibilità di dare il colpo del KO in più di una occasione, sciupava il grande vantaggio e poi, non accontentandosi di un pareggio, continuava a spingere per finire perdendo.

Topalov e Giri rimangono quindi gli unici due giocatori a non aver vinto ancora una partita in questo torneo, ma se il bulgaro ha subito tre sconfitte, l’olandese è invece riuscito nell’impresa di far segnare ben undici partite patte consecutive: già c’è chi chiama Giri “il Leko moderno”, dovuto alla quantità di partite patte in questo torneo ed in alcuni degli ultimi tornei a cui ha partecipato.

Sei giocatori su otto partecipanti sono, a tre turni dalla fine, ancora in tenzone per il primo posto. I favoriti sono i primi tre della classifica attuale, ma anche i tre giocatori a 5½ punti hanno ancora possibilità sebbene abbiano, probabilmente, bisogno di fare almeno 2½ punti nelle ultime tre partite.

 

Risultati dell’ 11º turno, 24 marzo 2016
Aronian Levon
0-1
Svidler Peter
Topalov Veselin
½-½
Caruana Fabiano
Anand Viswanathan
1-0
Karjakin Sergey
Giri Anish
½-½
Nakamura Hikaru

 

 

Classifica dopo l’ XI turno:

Pos. Nome Punti S.B.
1 Caruana, Fabiano 34,5
Anand, Viswanathan 6½ 34
3 Karjakin, Sergey 6 32,25
4 Giri, Anish 5½ 30,5
Svidler, Peter 5½ 28,75
Aronian, Levon 5½ 28,25
7 Nakamura, Hikaru 4½ 24,5
8 Topalov, Veselin 4 23,75

 

 

Sito ufficiale del torneo: http://moscow2016.fide.com/#intro

Partite in diretta: http://worldchess.com/

 

Articoli precedenti correlati:

Caruana batte Anand e passa in testa affiancando Karjakin.

Finalmente Caruana vince: insegue Aronian e Karjakin a mezzo punto.

Lotta a otto per sfidare il Campione del Mondo: inizia il Torneo dei Candidati.

Gli abbinamenti per i Candidati. Otto giocatori in lizza per la sfida mondiale.

Il logo e i poster ufficiali del Torneo dei Candidati: le novità.

Che cosa ci aspetta nel 2016.

Si gioca in Russia e viene nominato Aronian: gli 8 candidati.

Fabiano Caruana vince il Grand Prix. La prima volta di un italiano Candidato al titolo mondiale.


Hit Counter provided by Los Angeles SEO Company