topBanner

Comincia il Campionato del Mondo di scacchi Femminile: Ushenina vs Hou Yifan.

Dopo la Cerimonia d’apertura che vi sarà oggi, domani si inizia a giocare con il titolo di Campionessa mondiale di scacchi in palio. La Hou Yifan, precedente campionessa, sfida Anna Ushenina che é diventata Campionessa nel mondiale a 64 giocatrici a eliminazione diretta dello scorso autunno. Si gioca a Taizhou, in Cina, presso l’Hotel Taizhou.

gp_top_850

 

I favori del pronostico vanno alla cinese Hou Yifan che, oltre a giocare in casa, ha 109 punti elo in più, oltre ad avere esperienza di sfide per il titolo mondiale. Anna Ushenina si presenta alla sfida con un elo di 2500, due punti in meno del suo record personale fatto registrare nel luglio di 6 anni fa, e suo secondo punteggio più alto di sempre. Anna ha costantemente guadagnato elo dal settembre 2012, e quindi é certamente in crescita da quando ha conquistato il titolo, ma questo é anche un segno che Anna non é mai riuscita ad avere dei risultati da portarla ad essere tra le prime scacchiste mondiali.

Daltro canto, la Hou Yifan, che gioca ora con un elo di 2609, si ritrova in seconda posizione mondiale (femminile) dietro solo a Judith Polgar, la quale non gioca competizioni puramente femminili e si é sempre disinteressata del titolo femminile. La cinese ha anche toccato quota 2639, il suo record di sempre, raggiunta a marzo 2012. Anche confrontando i punteggi elo rapido e lampo si nota che la scacchista cinese performa nettamente più dell’ucraina.

Competere in una sfida é diverso da giocare in torneo, visto che la preparazione é specifica per giocare contro un avversaria e, pertanto, se la preparazione dell’Ushenina si rivelasse giusta (e fortunata) allora la vittoria dell’ucraina sarebbe possibile. Solo 8 le partite precedenti tra le due (con la Ushenina che ne ha giocate 7 col nero), con tre vittorie a due per la Hou Yifan che ha perso però due delle ultime tre partite (con la penultima pari), quindi la Ushenina pare avere la capacità di battere, e anche più di una volta, la cinese.

La sfida é sulle 10 partite a tempo FIDE, quello usato anche per la Coppa del Mondo di 90′ per 40 mosse + 30′ + 30″ a mossa (dalla prima). Nel caso di parità dopo le 10 partite, si giocheranno 4 partite rapide (25′ + 10″ a mossa), nel caso la parità persista saranno giocate 2 partite lampo (5’+3″), nel caso di ulteriore parità si continua giocando una mini-serie di due partite lampo. Se la parità persiste dopo la 10ª lampo, si giocherà una partita a morte subitanea di 5 minuti per il bianco e 4 minuti per il nero e 3 secondi di incremento solo a partire dalla 61ª mossa; il nero vince il titolo in caso di vittoria o pareggio. Il montepremi é di € 200.000 che saranno suddivisi con il 60% alla vincitrice e 40% alla perdente; nel caso di vittoria negli spareggi la suddivisione sarà di 55%-45%.

 

Programma:

10 settembre Cerimonia d’apertura
11 settembre 1ª partita
12 settembre 2ª partita
13 settembre giorno di riposo
14 settembre 3ª partita
15 settembre 4ª partita
16 settembre giorno di riposo
17 settembre 5ª partita
18 settembre 6ª partita
19 settembre giorno di riposo
20 settembre 7ª partita
21 settembre 8ª partita
22 settembre giorno di riposo
23 settembre 9ª partita
24 settembre giorno di riposo
25 settembre 10ª partita
26 settembre giorno di riposo
27 settembre spareggi
28 settembre Cerimonia di chiusura

 

Sito ufficiale: http://taizhou2013.fide.com/

 

Lascia un commento


Hit Counter provided by Los Angeles SEO Company