topBanner

Di Silvio: corsa e niente mutande per fare il peso. FOTOREPORTAGE.

Francesco Acatullo ha gareggiato nei superleggeri la scorsa volta e in questa occasione è così in forma che, pur essendo sceso di una categoria di peso, sono diversi giorni che è facilmente dentro i limiti di peso della categoria leggeri.

Non è stato così per il suo avversario, Pasquale Di Silvio che, per fare il peso entro i limiti, ha dovuto fare attività fisica, nel caldo di giovedì pomeriggio, per rientrare appena nei limiti di categoria.

Il team Acatullo con gli organizzatori.

Il team Acatullo con gli organizzatori. Fotografie di SPQeR.

All’Hotel Clementi di Salice Terme, il 2 luglio 2015, si sono svolte le operazioni di peso della riunione pugilistica professionistica che si svolgerà a Voghera questa sera a partire dalle 20,30.

Alle 17,00 dovevano esserci le operazioni di peso. L’unico pugile, che sarebbe stato presente in giornata, non ancora in sala era il co-sfidante per il titolo italiano Pasquale Di Silvio. Una volta arrivato in sala fa un peso informale, tenendo calzettini e mutande addosso, e vede che è un sei etti sopra il limite. Via si parte allora per una corsa per cercare di rientrare nei limiti.

I pesi fatti: ora si aspetta che rientri Di Silvio uscito per una corsa.

I pesi fatti: ora si aspetta che rientri Di Silvio uscito per una corsa. Foto di SPQeR.

Alessandro Buratto Foto di SPQeR.

Alessandro Buratto Foto di SPQeR.

 

Nel frattempo si pesano i pugili per gli incontri di sotto-clou, almeno quelli tuttora presenti, visto che uno o due arriveranno invece quest’oggi, come l’avversario del pugile di casa Alessandro Buratto.

Buratto è iscritto, e gareggerà questa sera, per il Campionato Italiano Neo-Pro e, rivela all’inviato di SPQeR, di non conoscere alcunché riguardo al suo avversario. Anche lui non ha avuto alcun problema a rientrare nel peso: sono intere settimane che è dentro i limiti.

A Francesco Acatullo non rimane che aspettare che Di Silvio rientri per potersi pesare anche lui. Nel frattempo si rilassa ascoltando musica o rilascia qualche intervista.

Acatullo si rilassa mentre aspetta Di Silvio.

Acatullo si rilassa mentre aspetta Di Silvio.

Di Silvio sulla bilancia.

Di Silvio ancora sudato per la corsa sale sulla bilancia.

 

Quando Di Silvio rientra e poi, con addosso le sole mutande e una fine cordicella attorno a una caviglia, mette i piedi sulla bilancia è ancora oltre il peso consentito. L’organizzatore Loreni chiede di togliersi le mutande, due secondi tengono un asciugamano sulla parte anteriore del pugile romano che fa registrare un peso segnato ufficialmente a Kg 61,15.

Per Acatullo, che non si scomoda nemmeno a togliersi tutto e sale con un chewing-gum in bocca, il peso ufficiale è fissato a Kg 60,50.

SPQeR_8316bassa

Sulla bilancia anche Acatullo.

 

 

 

 

 

 

 

 

In una intervista post-peso Di Silvio ha dichiarato che era partito da Roma in peso e che aveva bevuto un po’, solo per sciacquarsi la bocca, e stranamente era arrivato sopra il peso consentito.

Certamente dopo il peso aveva una gran voglia di bere e il suo team ha immediatamente chiesto all’albergo della frutta che Di Silvio aveva voglia di mangiare, con il pugile romano che faceva anche la battuta di mangiarsi della frutta di plastica che decora la hall dell’hotel.

Questa sera al PalaOltrepo di Voghera, tra spettatori ed addetti ai lavori, ci si aspetta vi siano un migliaio di persone presenti. Oltre 500 i biglietti già venduti per vedere cinque incontri e due begnamini locali come Acatullo e Buratto.

 

Galleria fotografica (fotografie di SPQeR):

SPQeR_8295bassa

Mentre si aspetta di fare il peso si rilasciano interviste.

SPQeR_8288bassa

Alessandro Buratto: pugile neo-pro orgoglioso dei suoi sponsor.

SPQeR_8279bassa

Il Team Acatullo con il maestro Bernini e il preparatore Michele Marro e l’organizzatore Dimasi.

SPQeR_8251bassa

Il Dott. Nereo Sturla.

SPQeR_8249bassa

Il maestro Mario Massai.

SPQeR_8246bassa

Francesco Acatullo alla visita medica.

SPQeR_8244bassa

Il Team Buratto con presidente della ASD Boxe Voghera e preparatore atletico.

SPQeR_8321bassa

Fotografie di rito con il faccia a faccia tra i pugili. Poi si abbracciano!

SPQeR_8261bassa

Roman Padyk vs Marco Papasidiero

SPQeR_8268bassa

David Vyletel affronterå un Eugenio Indaco oltre i 140 kilogrammi.

SPQeR_8327bassa SPQeR_8276bassa SPQeR_8259bassa SPQeR_8243bassa

 

Precedente articolo su questo evento:

Acatullo vs Di Silvio per il titolo italiano; sul ring anche Buratto. Incasso per monumento a Parisi. FOTOREPORTAGE.

Articoli correlati:

Io, me e la boxe … [quando i nostri pregiudizi cadono] Racconto di Stefania D’Agostino.

Scarpa vs Acatullo: che spettacolo!! Marsili ancora Campione Europeo. FOTOREPORTAGE.

Frezza conserva il titolo. Grande vittoria di Sonny Upton. (galleria fotografica)


Hit Counter provided by Los Angeles SEO Company