topBanner

Disfida a squadre U14 Oltrepo vs Milano: 24 partecipanti.

Un quadrangolare a squadre Under 14 online, chiamato Disfida Scacchistica Oltrepo vs Milano, pensato per dare un’occasione di far pratica del gioco e consolidare amicizie a giovani delle scuole primarie e medie che hanno recentemente frequentato corsi di scacchi. Disputatosi ieri sera, 8 luglio 2020, organizzato dall’ ASE960 e dalla ASD Il Castelletto Junior, si è giocato in modalità arena per un’ora e 49′ di gioco con la somma dei migliori cinque punteggi per ogni squadra che dava la classifica finale.

Ne è risultata una sfida veramente emozionante sia per la lotta per il primo posto sia per il terzo posto che è stata seguita su Lichess da diversi spettatori e, con diretta Zoom per i giocatori e tre loro istruttori, due di essi (Volfango Rizzi e Lorenzo Modena) organizzatori, con l’aggiunta di Paolo Bonomi (aveva due suoi allievi nella squadra Castelletto Intermedio) che, a fine gara, ha fatto molti complimenti ed ha detto che è stata una serata emozionante.

Disfida Scacchi Oltrepo vs Milano (4)Presentiamo le quattro le squadre, ciascuna formata dai 5 ai 7 giocatori, per un totale di 24 scacchisti in gioco:

Oltrepo Pavese: sei bambini della scuola primaria cinque dell’Oltrepo Pavese, tra cui Alessadro De Martini e Alessandro Pisani che hanno più esperienza scacchistica, con Michele De Martini, Beatrice Angeleri e Giorgia Benvenga, squadra rinforzata da Davide Tonutti, 8 anni, di Vigevano per sugellare quel connubio Oltrepo-Vigevano, soprattutto a livello giovanile, instauratosi circa sei anni fa.

Castelletto Intermedio: bambini provenienti da diverse scuole del milanese in cui si svolgono corsi a scacchi (come il Lycée Stendhal, la scuola di Via Tajani, quella Pestalazzi, la Happy Child di Basiglio), composta da: Renzo, Giulio, Ruben, Davide, Christian, Niccolò e Mattia.

WebCamp 2020: composta da parte degli allievi e allieve, primariamente della scuola primaria, ma anche qualcuno delle scuola medie della scuola Soderini di Milano, che hanno partecipato al WebCamp 2020. Schieravano: David B., David Lev, Simone, Nathan e il piccolo Gabriele di ancora sei anni.

Soderini Milan: composta da altri allievi e allieve del WebCamp 2020, tutti appartenenti alla scuola Soderini, con l’aggiunta del rinforzo Manuel Jamous (giocatore con tutti e tre gli elo Fide), anch’egli della stessa scuola ma non partecipante al WebCamp. Questi aveva già giocato come squadra, assieme a Jacob e Aliza, al recente Campionato Quattro Province a Squadre Online; era pertanto una formazione che includeva alcuni dei più esperti giocatori dell’intera scuola Soderini. Formazione completa: Manuel Jamous, Aliza, Jacob, Manuel, Micol e David.

Cronaca: dalle prime battute del torneo risultava chiaro che ci sarebbe stata una lotta a due, tra Soderini Milan e Oltrepo Pavese, per il primo posto e una lotta a due, tra Castelletto Intermedio e WebCamp 2020 per il terzo posto. Soderini partiva fortissima mentre in quarta posizione partiva lenta WebCamp. In testa Soderini veniva tallonata da Oltrepo mentre in coda WebCamp cominciava a chiudere la distanza su Castelletto Intermedio. Si giocava sulla distanza dell’ora e 49′ di gioco e per la gran parte del torneo la prima e seconda posizione si trovavano a stessi punti o con pochi punti di distacco, con sorpassi e risorpassi e, similmente, accadeva per la terza posizione.

Solo quando mancavano meno di 20 minuti alla fine iniziava a divenire chiaro che Oltrepo stava oramai staccando la Soderini, dopo che Manuel Jamous, che aveva vinto tutte le sue prime 10 partite, incappava in una sconfitta ad opera di Michele De Martini e, poi altre due (dovute pare a problemi di connessione) nelle successive tre partite (questo non gli impediva comunque di fare una brillante prova), mentre nell’Oltrepo Alessandro Pisani, partito con una sconfitta, metteva a segno 12 vittorie consecutive. Ugualmente il Castelletto Intermedio perdeva il podio proprio nelle battute finali, risentendo del ritiro anticipato di un suo componente.

La classifica finale a squadre (somma dei migliori 5 punteggi per squadra) vedeva: 1) Oltrepo Pavese 92 punti, 2) Soderini Milan 78, 3) WebCamp 2020 46, 4) Castelletto Intermedio 41.

A livello individuale: 1) Manuel Jamous (Soderini-medie) 26 punti, 2-3) Alessandro Pisani e Alessandro De Martini (entrambi Oltrepo-primaria) 24 punti, 4-5) Michele De Martini (Oltrepo-primaria) e Aliza (Soderini-primaria) 20 punti, 6-7) Davide Tonutti (Oltrepo-Vigevano) e David B. (WebCamp-primaria), 8) Renzo (Castelletto Intermedio-primaria) 15 punti, 9) Jacob (Soderini-medie) 14 punti, 10) Micol (Soderini-medie) 10 punti. Seguono altri 14 giocatori tra cui Gabriele, il più piccolo, che ha fatto 4 punti!

Rivedremo alcuni di loro in gara al prossimo Trofeo Oltrepo Online, serie di sette tornei (il primo il prossimo giovedì) in cui questi giovani potranno fare ulteriore esperienza, sia giocando tra di loro ma sia anche incontrando alcuni scacchisti più esperti e di categoria nazionale. Già oggi, dopo aver giocato questa Disfida a Squadre, dopo una maratona di circa 1 ora e 50′ di gioco, questi giovani sono già più abili di quanto fossero all’inizio della stessa competizione e, poiché si sono anche divertiti tantissimo, si potrebbe pensare un’altra sfida a squadre prima della fine dell’anno.

Disfida Classifica

Lascia un commento


Hit Counter provided by Los Angeles SEO Company