topBanner

Ex sindaco indagato, radiato dalla FSI perché barava a scacchi.

 

Il comunicato ufficiale della FSI dice solamente: “Si informano i tesserati e gli arbitri che la Commissione Giustizia e Disciplina della Federazione Scacchistica Italiana, con decisione del 15 gennaio 2013, ha emesso un provvedimento di radiazione a carico del tesserato Loris Cereda, comunicato all’interessato il 17 gennaio 2013. Ai sensi dell’art. 26 del Regolamento di Giustizia e Disciplina, le sanzioni di carattere disciplinare sono esecutive dal giorno della comunicazione, nonostante gravame.”

Il Cereda, sotto processo per un presunto giro di tangenti per appalti pubblici relativo al periodo in cui guidava la giunta Pdl di Buccinasco, accuse che lui respinge professandosi innocente, é stato radiato per illecito sportivo: pare abbia usato programmi scacchistici durante una competizione a squadre in cui sembra sia stato visto giocare con un auricolare. Lui si dichiara innocente e fa sapere che ha depositato un ricorso contro la radiazione.

Loris

Pare siano stati i suoi stessi compagni di squadra ad insospettirsi e ad informare le autorità competenti.

 

Lascia un commento


Hit Counter provided by Los Angeles SEO Company