topBanner

Frezza conserva il titolo. Grande vittoria di Sonny Upton. (galleria fotografica)

IMG_2627bassa

Gianluca Frezza festeggia la vittoria. Foto SPQeR.

La sera di venerdì 5 dicembre, sul ring del Palaravizza di Pavia, in un combattimento sulle su 10 riprese, Gianluca Frezza ha mantenuto la cintura tricolore dei pesi welter battendo ai punti lo sfidante Giovanni D’Antoni. Quest’ultimo ha mostrato di essere un pugile di buone qualità ed ha impensierito il campione che, incitato dal pubblico di casa, dopo un’iniziale difficoltà nelle prime tre riprese, riusciva ad essere più mobile e preciso coi colpi. Frezza ha saputo gestire molto bene un incontro che gli ha presentato delle difficoltà, mostrandosi caparbio e determinato.

IMG_2270bassa

Traian Dimitrov vs Sonny Upton. Foto SPQeR.

Il sottoclou ha riservato incontri spettacolari (sei dilettanti e tre professionisti). É stato molto convincente il modo in cui Sonny Upton ha battuto il pur bravo Traian Dimitrov alla seconda ripresa per KOT in un incontro previsto sulla distanza delle quattro  riprese. Il giovane Sonny, seguito all’angolo da un campione del recente passato, Ricky Hatton, era al suo secondo combattimento da professionista. Il suo primo é stato perso ai punti (in una decisione criticata) e quindi questa di Pavia é la prima vittoria da professionista di Upton un pugile che ha dimostrato grandissime qualità e che potremmo vedere nei prossimi anni combattere per i titoli europei. Questa é stata sicuramente la vittoria più netta di tutta la serata, incontri dei dilettanti inclusi, come é stato anche l’unico combattimento della serata terminato prima del limite previsto.

I rimanenti due incontri professionistici hanno visto il vogherese Francesco Acatullo (Team Loreni) superare ai punti Michelino Di Mari, con il primo che mostrava maggiore velocità e precisione nel portare i colpi. Per Acatullo questa é la quarta vittoria da professionista, dopo che proprio un anno fa combatteva l’ultimo incontro da dilettante. Francesco ci ha detto che ora non ha combattimenti in programma ma punta di tornare alle gare presto dopo il periodo natalizio.

Nei pesi welter, Luciano Randazzo ha battuto ai punti Ricardo Pompeo Mellone in un incontro molto combattuto e spettacolare e che indica che entrambi i pugili, da poco professionisti, hanno qualità su cui costruire per il futuro. Per Ricardo é stato il secondo combattimento da pro, e certo non ha scelto un avversario facile, mentre per Luciano si é trattato del quarto incontro ed ora il suo record é di +1, -1, =1, pareggio che é avvenuto meno di un mese fa proprio contro Francesco Acatullo.

IMG_2372bassa

Francesco Acatullo. Foto SPQeR.

 

Galleria fotografica (clicca sulle fotografie per ingrandire):

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


Hit Counter provided by Los Angeles SEO Company