topBanner

Gubbini e Nigro stelle nella notte di Berlino: due vittorie spettacolari.

Venerdì 17 luglio 2015, due italiani sono saliti su ring a Berlino nell’evento di scacchipugilato proposto nella capitale tedesca, con Londra uno dei due massimi poli mondiali. Tre gli incontri in programma in questa serata, con il peso mediomassimo Raffaele Nigro che ha gareggiato nel penultimo e il peso leggero Filippo Gubbini che è stato protagonista dell’incontro clou.

IFC2015

I due atleti umbri non hanno solamente vinto entrambi, ma hanno letteralmente esaltato la folla, elettrizzato gli spettatori che a fine evento erano ancora carichi d’adrenalina ed eccitamento e che hanno profuso i propri elogi per i nostri portacolori.

Iepe Rubingh

Arslan Charyev vs Iepe Rubingh.

Ma andiamo con ordine, nel primo incontro della serata vi è stata una sorpresa: Iepe Rubingh, inventore dello scacchipugilato, è tornato sul ring per affrontare il più giovane Arslan Charyev. Si trattava comune di un incontro-esibizione che Iepe ha vinto .

L’agonismo vero e puro arrivava con il secondo incontro della serata: Nika Darwisch affrontava Raffaele Nigro, il primo dei due italiani in gara. Per Nigro sera il terzo incontro della carriera, dopo due sconfitte in incontri internazionali a Londra, si riprendeva la rivincita venerdì, surclassando così tanto il suo avversario nel pugilato che all’angolo dell’avversario hanno deciso di abbandonare e non tornare nemmeno per giocarsi la 5ª ripresa, che era di scacchi. All’angolo di Darwisch hanno invocato l’intervento medico e il tedesco non ha più ripreso la gara.

NigroBerlino2015-1

Raffaele Nigro fa il suo ingresso sul ring.

NikaDarwisch

Nika Darwisch.

Nika-Raffaele

NigroBerlino-2 NikaDarwisch2 Darwisch-Nigro2015

Nell’incontro clou della serata, il berlinese di origine ucraina Maksim Bogancov, pugile professionista ancora imbattuto dopo 3 incontri e con 2 KO, era abbinato al nostro Filippo Gubbini.

Chi ha visto questo incontro racconta di round di pugilato sopraffino. Alla 7ª ripresa Filippo dava scaccomatto, riuscendo a recuperare una partita di scacchi che l’aveva visto in difficoltà sin dall’inizio.

FilippoGubbiniBerlino2015

Filippo Gubbini sul ring.

GubbiniBerlino2015

Maksim Bogancov vs Filippo Gubbini.

ScacchieraBerlino ScacchieraGigante

 

Con questa vittoria, Filippo Gubbini mostra la voglia di continuare nel chessboxing: dopo il suo primo debutto a Milano nel 2014, aveva mancato per infortuni un paio di altri appuntamenti. Filippo scala anche le classifiche mondiali e dovremmo rivederlo sul ring a ottobre, nel prossimo evento di scacchipugilato che si disputerà in Italia, in un incontro titolato. Un grande evento al quale lo stesso Raffaele Nigro dovrebbe prendere parte per disputare la finale al titolo italiano dei pesi mediomassimi contro il siciliano Giuseppe Grasso.

Queste sono alcune delle giovani leve che seguono le orme dei pionieri italiani della disciplina Gianluca Sirci e Sergio Leveque, con entrambi che sono arrivati ad essere Campioni Europei, l’uno prima e l’altro successivamente e con il primo che ha anche disputato una finale per il titolo mondiale. Altri italiani, che già hanno debuttato anche all’estero, entrambi vincendo, l’uno a Londra e l’altro a Berlino, Khalid Talaini e Daniele Rota dovrebbero essere anche loro sul ring della manifestazione del 24 luglio 2015 che la FISP ha da poco annunciato.

 


Hit Counter provided by Los Angeles SEO Company