topBanner

I chessboxer italiani del futuro a Spoleto. E intanto Giuseppe Lettieri passa i 2400 punti elo.

É terminato il 2 novembre il 1º Raduno Nazionale della Federazione Italiana ScacchiPugilato che si é svolto a Spoleto a partire dal 31 ottobre. La tre giorni di eventi é stata organizzata grazie all’impegno di volontari e appassionati. Il risultato finale é stato una gioiosa festa per atleti, tecnici e apprendisti arbitri con la cornice di diversi membri del pubblico che hanno visitato gli eventi.

IMG_1683bassa

Giuseppe Lettieri (in piedi), Gianluca Sirci (maglia blu) e Mirko Trasciatti (di spalle).

Dopo essersi allenato durante il raduno sotto la supervisione del Maestro Benemerito di pugilato Gianni Burli, il Maestro Fide Giuseppe Lettieri ha terminato ieri sera un torneo di scacchi, il Trofeo G. Porreca, che aveva la cadenza di una partita a settimana che lo ha visto vincere con punti 6½ su 7 permettendogli anche di guadagnare alcuni punti elo che lo porteranno ad avere un punteggio elo di 2406 nella lista di dicembre 2013. Questa é la prima volta nella sua carriera che Giuseppe passa la soglia di 2400 in una lista pubblicata.

Giuseppe é quindi il chessboxer con l’elo più alto al mondo e, quando combatterà nel ring, sarà lo scacchista più forte di sempre a combattere agonisticamente nello scacchipugilato. IMG_1708bassa

A Spoleto si é allenato sul ring, agli attrezzi e sulle scacchiere, ed ha potuto conoscere sia personalmente che condividere con loro ring e scacchiera, i due chessboxers veterani italiani: Gianluca Sirci e Sergio Leveque. Ha anche conosciuto le altre nuove leve dello scacchipugilato tricolore: Filippo Gubbini, che proviene dal pugilato, e Mirko Trasciatti che proviene dagli scacchi.

A Spoleto la Federazione Italiana ScacchiPugilato ha anche pensato alla formazione dei propri tecnici ed é stato organizzato il primo corso di apprendisti arbitro-giudice. Si sono anche svolte le riunioni istituzionali (Consiglio Direttivo e Assemblea) e organizzate anche attività diverse da quelle in palestra, come la presentazione di un libro di scacchi e una tavola rotonda intitolata: “Scacchi e Pugilato, due mondi che s’incontrano“.

IMG_1726bassa

Filippo Gubbini, peso medio.

L’afflusso maggiore di pubblico si é registrato il giovedì pomeriggio, con diverse persone e media che hanno potuto vedere gli atleti FISP impegnati negli allenamenti. Il venerdì pomeriggio gli atleti FISP, ed altri ancora, hanno continuato a perfezionare la propria preparazione e, nel frattempo, altri soci FISP hanno insegnato scacchi a membri del pubblico e anche ad alcuni dei nostri chessboxers che vogliono migliorare negli scacchi. Nello stesso pomeriggio vi é stato anche il corso di apprendista arbitro-giudice con tre relatori: l’Arbitro Internazionale di scacchi Sergio Pagano (parte relativa al regolamento di scacchi), il Presidente della FISP Volfango Rizzi (parte al regolamento specifico dello scacchipugilato) e il Maestro Gianni Burli (regolamento sanitario, pugilistico e di commissario).

 

IMG_1742bassa

Giuseppe Lettieri in versione chessboxer. Foto SPQeR.

Il sabato mattina, presso il Palazzo Mauri, nel centro di Spoleto, si é svolta la presentazione del libro Piacere, Scacchi! da parte di Sergio Pagano, uno dei due co-autori, e la tavola rotonda Scacchi e Pugilato, due mondi che s’incontrano con la partecipazione del Dott. Giuseppe Sgrò, il Maestro Fide Giuseppe Lettieri e il Maestro Gianni Burli (che é subentrato come sostituto). Il pubblico in sala é stato di molto inferiore al 22 dicembre scorso quando, alla presentazione della FISP e della rivista SPQeR, si ebbero tutti i posti a sedere esauriti in quella sala conferenze. Il Dott. Sgrò, nuovo all’ambiente dello scacchipugilato, l’ha trovato molto interessante e intellettualmente stimolante.

IMG_1801bassa

Il M.F. Giuseppe Lettieri, il M.B. Gianni Burli e il Dott. Giuseppe Sgrò. Foto SPQeR.

I partecipanti al raduno hanno potuto godere di buona compagnia anche durante le cene ed i pranzi insieme; il Consiglio Direttivo e l’Assemblea hanno deciso di riproporre un’altro raduno il nel 2014, da organizzarsi possibilmente in altra parte d’Italia.

Altre foto del raduno sono visibili alla pagina Facebook della FISP: www.facebook.com/FederazioneItalianaScacchiPugilato

Lascia un commento


Hit Counter provided by Los Angeles SEO Company