topBanner

I finalisti CSOP: provenienza e favoriti.

Chi sono e da dove vengono i finalisti, nelle quattro categorie, dei primi Campionati Scacchistici Oltrepo Pavese? E chi sono i favoriti categoria per categoria? Per rispondere a queste domande abbiamo indicato il luogo di provenienza e ordinato i giocatori in ordine decrescente di punteggio elo ASI. Abbiamo altresì incluso il numero di tabellone che, secondo regolamento, non viene dato dal punteggio elo ma dai punti grand-prix conquistati sommando i migliori 4 punteggi su 6 tornei di qualificazione.

Per ognuna delle 4 categorie, vi sono state 6 qualificazioni dirette (il primo di tale categoria, non già qualificato, in ognuno dei sei tornei) e due per punti grand-prix.

La manifestazione ha coinvolto un totale di 106 giocatori, attirando scacchisti anche da fuori l’Oltrepo e da altre provincie lombarde e altre regioni soprattutto da Piemonte e Liguria.

Sono 9 i nomi di coloro che giocheranno due finali (tre Under 11 che giocano anche l’Under 14, quattro Under 14 che giocano anche l’Under 18 e due Under 18 che giocano anche l’Assoluto), questo implica che sono 23 (il numero potrebbe cambiare in caso di ripescaggi) i giocatori che occuperanno i 32 posti delle quattro finali. I finalisti provengono da otto comuni diversi del territorio, soprattutto concentrati nella bassa Valle Staffora (zona ovest dell’Oltrepo) ma si copre il territorio sino a est arrivando a Stradella. Di seguito i comuni di provenienza con, tra parentesi, il numero di giocatori provenienti da tale comune: Voghera (6), Retorbido (6), Rivanazzano Terme (5), Torricella Verzate (2), Broni (1), Stradella (1), Pietra de’ Giorgi (1), Lungavilla (1).

Le Finali cominceranno con i quarti di finale; tutti i turni saranno sfide sulle 2 partite più, in caso di parità, due partite lampo e, persistesse ancora la parità, con partita ghigliottina. I perdenti non vengono eliminati, ma tutti i giocatori si giocano tre mini-sfide (per un totale di 6 partite più eventuali partite lampo e ghigliottina) per avere l’esatto piazzamento, arrivando ad avere le finali 1º-2º posto, ma anche le finaline 3º-4º, 5º-6º e 7º-8º (vedi tabellone sottostante). Gli abbinamenti delle finali possono essere letti qui.

grafico csop modificato

Under 11 (22 aprile):

1 Alessandro De Martini 1248, Voghera

7 Alessandro Pisani 1128, Broni

6 Greta Anedda 1052, Retorbido

4 Alessandro Franchini 994, Retorbido

2 Matteo Zavatarelli 982, Retorbido

5 Sabrina Spalla 972, Rivanazzano Terme

3 Irene Gatti 943, Voghera

8 Caterina Gatti 874, Voghera

 

Under 14 (29 aprile):

1 Alessandro De Martini 1248, Voghera

4 Alessandro Barbieri 1240, Rivanazzano Terme

2 Federico Algeri 1203, Rivanazzano Terme

8 Alessandro Pisani 1128, Broni

3 Alessandro Rossi 1058, Voghera

6 Denisa Tapirlan 1028, Retorbido

5 Lara Poggi 1015, Retorbido

7 Matteo Zavatarelli 982, Retorbido

 

Under 18 (22 aprile):

1 Lorenzo Modena 1521, Stradella

2 Gian Marco Salvaneschi 1370, Pietra de’ Giorgi

7 Pablo Suescun 1321, Torricella Verzate

8 Leonardo Boscarolo 1272, Lungavilla

4 Alessandro Barbieri 1240, Rivanazzano Terme

3 Federico Algeri 1203, Rivanazzano Terme

5 Alessandro Rossi 1058, Voghera

6 Lara Poggi 1015, Retorbido

 

Assoluto (29 aprile):

1 Clint Bosi 2122, Voghera

3 Volfango Rizzi 1776, Rivanazzano Terme

4 Bruno Sparpaglione 1747, Retorbido

5 Paolo Spalla 1685, Rivanazzano Terme

6 Corrado Corbella 1584, Voghera

2 Lorenzo Modena 1521, Stradella

7 Alberto Suescun 1410, Torricella Verzate

8 Gian Marco Salvaneschi 1370, Pietra de’ Giorgi

 

riserve:

Assoluto: Renzo Frattoni 1656, Stradella Roberto Fadigati 1548, Bastida Pancarana;

Under 18: Denisa Tapirlan 1028, Matteo Zavatarelli 982;

Under 14: Irene Gatti 943, Alessandro Franchini 994;

Under 11: Stefano Zerba 1009, Bagnaria, Tommaso Parasiliti, Retorbido, 964.

 

Il giorno della prima finale, il 22 aprile, verranno consegnate 5 delle 8 borse di studio: Under 11, Under 11 femminile, Under 18, Under 18 femminile e Under 18 da fuori l’Oltrepo Pavese (quest’ultima borsa già conquistata dal vigevanese Marco Tonutti, che sarà in sala analisi nel pomeriggio ad aiutare a commentare le partite, assieme al maestro Ludwig Rettore e ai candidati maestri Filippo Nicolò e Clint Bosi. Le rimanenti tre borse di studio, Under 14, Under 14 femminile e Assoluto, saranno aggiudicate domenica 29 aprile. Le partite iniziano alle ore 10 e le premiazioni sono previste attorno alle 19,30; l’ingresso in sala gioco e sala analisi è gratuito e le partite verranno commentate sia al mattino, sia al pomeriggio.

07 A3_Scacchi_Finali_OK(1)bassa

 

Abbinamenti: CSOP: classifiche e qualificati per le finali.

 

Lascia un commento


Hit Counter provided by Los Angeles SEO Company