topBanner

Il 13enne Andrea Rindone in simultanea contro 36 avversari.

Il Candidato Maestro Andrea Rindone, Campione Lombardo Under 20, già vicecampione Italiano Under 8, domenica 24 gennaio 2021, ha giocato la sua prima simultanea scacchistica sfidando 36 avversari su altrettante scacchiere.

La simultanea era aperta agli allievi dei corsi delle A.S.D. Il Castelletto, Il Castelletto Junior e, anche agli scacchisti dell’Oltrepo Pavese. Si è giocato online, sulla piattaforma Lichess.org e vi è stata la diretta Zoom con gli organizzatori, Volfango Rizzi, Lorenzo Modena e Massimiliano Tortarolo che hanno intrattenuto i giocatori e le loro famiglie facendo un po’ di cronaca, raccontando qualche aneddoto ed informazione ma, soprattutto, analizzando le partite che via via terminavano.IMG-20210119-WA0012

Il giovane Andrea, che ora ha un elo FIDE di 2153 punti e che punta al massimo titolo nazionale di Maestro, ha giocato col bianco su tutte le scacchiere con i suoi avversari che avevano un tempo iniziale di 40’+40″ a mossa, mentre lo stesso Andrea aveva ulteriori 90 minuti per giocare su tutte e 36 le scacchiere.

Il primo a terminare è stato Gabriele T., di soli 8 anni, probabilmente il più giovane in gara. Gabriele ha imparato che coi giocatori di categoria magistrale è poco indicato portare in gioco troppo presto la regina. Penultimo e ultimo a terminare sono stati, rispettivamente, Jacob S. e Matteo Caselli.

L’impressionante risultato finale di Andrea Rindone è stato di: 32 vittorie, 3 pareggi e una sola sconfitta, ottenendo tale risultato in “sole” 4 ore e 17′. Il giovane milanese Alessandro Codecasa è ruscito nell’impresa di battere il simultaneista, grazie a un matto del corridoio in prima traversa. Un altro giovane milanese, Marco, è riuscito a pareggiare; i rimanenti pareggi sono andati a due giocatori oltrepadani, l’appena universitario Gian Marco Salvaneschi e al liceale Tommaso Liera, che ora vive a Bratislava. Gian Marco è stato Vice-Campione Oltrepo Pavese U18 e Campione Quattro Province U18.

Questa è la prima di una serie mensile che avranno, come simultaneista, i giovani allievi de Il Castelletto. Il prossimo mese toccherà a Jacopo Bachi, poi sarà il turno del vincitore del Campionato Quattro Province Online Axel Cera e, successivamente, dello stesso Lorenzo Modena che aiuta nell’organizzazione di questi e altri eventi.

Lascia un commento


Hit Counter provided by Los Angeles SEO Company