topBanner

La notte dei campioni: Matano Intercontinentale, Lovaglio Italiano e Galassi Europea.

Al Palasport di Ferrara ieri sera, sono andati in scena tre incontri titolati: il Campionato d’Europa femminile dei pesi mosca (difesa volontaria) tra Simona Galassi e Loredana Piazza, il Campionato Intercontinentale IBF (vacante) dei superwelter tra Marcello Matano e il finalandese Jussi Koivula e, infine, il Campionato d’Italia dei pesi massimi-leggeri (vacante) tra Maurizio Lovaglio e Rosario Guglielmino. La serata era organizzata dalla Società Boxe Loreni.FerraraFeb2015

Anche l’anno passato vi fu una riunione in cui la Galassi e Lovaglio hanno disputato un titolo nella stessa serata. In questa occasione, nell’incontro clou della serata, la Galassi ha mantenuto il titolo imponendosi ai punti sulla Piazza per 97 a 93, 97 a 93 e 96 a 94. Simona ora punta a tornare a combattere per il titolo mondiale.

Nel Campionato d’Italia dei pesi massimi-leggeri Lovaglio ha superato per KOT al 1° round il siciliano Guglielmino con una combinazione di gancio sinistro e dritto destro al volto. Il piemontese si laurea quindi ancora una volta Campione Italiano, riprendendosi il titolo che aveva lasciato vacante per tentare la conquista del titolo europeo. Nella sua ultima difesa del titoli italiano, poco meno di un anno fa, vinse con altra vittoria fulminea sconfggendo Salvatore Erittu in soli 36′ secondi.

Nel Campionato Intercontinentale IBF dei superwelter, l’ex Campione Italiano Marcello Matano, che qualche mese perse il titolo tricolore venendo confitto da Felice Moncelli, ha battuto ai punti Koivula per 118 a 109, 118 a 109 e  119 a 108; l’incontro dopo le prime due riprese l’incontro é stato a senso unico.

 

 


Hit Counter provided by Los Angeles SEO Company