topBanner

Magnus Campione rapido e Grischuk Campione lampo.

Magnus Carlsen, dopo aver trionfato lo scorso anno, ed essere diventato Campione del Mondo nelle tre diverse modalità scacchistiche – a tempo classico, rapido e lampo – il giocatore norvegese, aveva dichiarato, come obiettivo per mantenersi motivato e rimanere il migliore giocatore al mondo, di voler cercare di ripetere la tripletta, oltre a diventare il numero 1 delle tre liste elo mondiali, ma non tutto è andato come lui si sarebbe augurato.

Magnus Carlsen con la medaglia d’oro.

I Campionati rapido e lampo si sono svolti, quest’anno dal 10 al 14 ottobre a Berlino. Il  Campionato Lampo si è giocato dal 10 al 12 ottobre e quello rapid nei due giorni successivi.

Magnus Carlsen si è effettivamente confermato Campione del Mondo a gioco rapido, vincendo il torneo con 11½ su 15 e superando nell’ordine Ian NepomniachtchiTeimour Radjabov e Lernier Dominguez, tutti a un punto di distacco. I partecipanti sono stati 158.

IMG_6601

Alexander Grischuk indica forse che questo titolo lo aveva vinto anche in due occasioni previe?

Ma nel Campionato del Mondo lampo dei due giorni successivi, ha trionfato invece, su 188 partecipanti, Alexander Grischuk con 15½ su 21. Questi ha vinto così il mondiale ‘blitz’ per la terza volta, avendo vinto in precedenza nel 2006 e 2012. Al secondo posto Maxime Vachier-Lagrave, che conduceva alla conclusione della prima giornata di partite e terzo classificato è stato Vladimir Kramnik. Solo sesto Magnus Carlsen a 14 punti. Magnus ha dato spettacolo per i gesti di stizza espressa dopo le sconfitte.

L’azzurro Michele Godena ha partecipato a entrambi i tornei arrivando verso metà classifica.
Sito ufficiale: www.berlin2015.fide.com/

 

Lascia un commento


Hit Counter provided by Los Angeles SEO Company