topBanner

Ohara Davies infrange i sogni di Andrea Scarpa.

Andrea Scarpa rimane in piedi per 12 riprese, un qualcosa che nessun altro pugile professionista aveva fatto prima affrontando Ohara Davies, ma perde nettamente ai punti la corona Silver WBC dei pesi superleggeri. Due pugili avevano in precedenza terminato ai punti il loro incontro affrontando la nuova rivelazione britannica, ma lo avevano fatto sulla distanza di 4 e 6 riprese.

andreascarpa5cintureAlla Wembley Arena di Londra, con un pubblico di oltre 12.000 persone, il londinese batte il torinese “100% foggiano” con tutti e tre giudici che indicano un punteggio finale di 120 a 108. La migliore ripresa di Scarpa è stata forse la sesta, quando riusciva a mettere a segno due potenti destri. Per il resto “Sugar Rey” Scarpa in questa occasione è parso non riuscire a trovare un modo incisivo per fronteggiare il suo avversario mancino che ha uno stile di combattere molto particolare.

Andrea Scarpa non perdeva da più di 5 anni, l’ultima sconfitta risaliva al 1° luglio 2011, al suo terzo incontro da professionista, e da allora il pugile italiano ha vinto 19 incontri di fila. Si tratta della sua terza sconfitta da professionista in 23 incontri disputati. Questa era anche l’ultima cintura internazionale di prestigio posseduta da un pugile italiano; l’Italia rimane adesso senza campioni a livello sopra quello europeo. E chissà che non sia lo stesso Scarpa a tornare a dare una gioia agli appassionati italiani di pugilato.

Ohara vincitore della cintura Silver WBC.

Ohara vincitore della cintura Silver WBC.

 

Articolo di presentazione dell’incontro: Andrea Scarpa vs Ohara Davies

Lascia un commento


Hit Counter provided by Los Angeles SEO Company