topBanner

Topalov batte Kramnik che viene raggiunto in testa dal duo Caruana-Carlsen.

I due grandi rivali Topalov-Kramnik si sono ancora una volta ritrovati e ancora una volta hanno giocato senza stringersi la mano prima e dopo la partita. E che per i due non si tratta di una partita come tante altre lo si capisce sempre dalle dichiarazioni dei cotendenti (soprattutto Topalov usa le sue vittorie per lanciare frecciate sulla reale forza del rivale) e anche dal gioco di Kramnik che ha ancora una volta sofferto facendo errori (come l’odierno 31) … Rh7) che non commette usualmente.

TopalovNorway2014

Veselin Topalov batte il suo arcirivale Kramnik. Foto dal sito ufficiale.

Per Topalov si tratta della prima vittoria assoluta nel torneo Norway Chess 2014: l’anno passato non ne aveva vinta nessuna ne nel torneo lampo ne nel torneo classico e quest’anno ancora nessuna nel lampo e, nei primi cinque turni di questa seconda edizione del torneo classico non aveva mai vinto. Per lui una soddisfazione speciale che questa prima vittoria sia arrivata con Kramnik come ha fatto capire rispondendo a una domanda degli intervistatori nel dopo partita.

Patte le altre quattro partite di giornata e, pertanto, prosegue imbattuto Agdestein che ha pattato oggi con Caruana in una partita in cui l’italiano, coi neri, ha dovuto difendersi sino alla 42ª mossa quando é stata siglata la patta dopo che Fabiano aveva equilibrato il gioco. Dopo questa sconfitta del capoclassifica Kramnik viene raggiunto da Caruana e Carlsen.

 

Risultati del VI turno:

Topalov-Kramnik  1-0

Aronian-Giri ½-½

Karjakin-Carlsen ½-½

Grischuk-Svidler ½-½

Agdestein-Caruana ½-½

 

Classifica dopo VI turni:

1-3) Kramnik, Caruana e Carlsen 

4-7)  Karjakin, Agdestein, Giri e Grischuk 3

8-10)  Aronian, Topalov e Svidler .

 

Sito ufficiale del torneo: http://norwaychess.com/

Partite in diretta con commento: http://live.norwaychess.com/

 

Precedenti articoli su questa edizione del torneo:

Carlsen batte Aronian. Caruana erra in finale e Kramnik vince.

Karjakin batte Grischuk. Caruana mantiene il comando.

Carlsen scampa alla furia di Caruana. Vincono Grischuk e Kramnik.

Caruana vince ancora e supera quota 2800. Inseguono Grischuk e Aronian.

Caruana é l’unico a vincere, e sale anche (virtualmente) al N. 3 mondiale.

Magnus Carlsen vince il lampo al No Logo Norway Chess e oggi il via al supertorneo.

Articolo di presentazione: Caruana e Carlsen impegnati in uno dei tornei più forti di sempre.

 


Hit Counter provided by Los Angeles SEO Company