topBanner

Topalov trionfa in Norvegia; Anand nemmeno ci prova. Carlsen ancora sconfitto.

Chi si aspettava, in questo ultimo turno, una battaglia per il primo posto è rimasto deluso: nello scontro diretto Topalov e Anand hanno giocato 14 mosse del gambetto di donna, dopo di che hanno iniziato a ripetere le mosse per siglare il pareggio dopo la 18ª mossa del bianco. Una partita già vista e conosciuta. Questo pareggio ha dato al bulgaro il primo posto nel torneo e all’indiano il secondo posto.

TopalovNorvegia2015

 

Sulle altre scacchiere vi è stata invece lotta aperta e gli scacchisti hanno estasiato il pubblico con partite combattute.LogoNorway2015

 

Risultati e commenti alle partite del IX e ultimo turno:

 

Aronian – Nakamura 0-1:

In una apertura inglese Nakamura, giocando col nero, lanciava, ancor prima che il bianco potesse arroccare, il pedone h verso lo schieramento di fianchetto del bianco. Rifutava diverse volte il cambio delle donne propsto da Aronian e, proprio quando l’armeno riusciva a scambiare le regine, l’americano guadagnava una qualità che poi bastava a Nakamura per portare a casa il punto e finire il torneo in terza posizione, pari punti con Anand.

Hammer – Carlsen 1-0:

In un gambetto di donna, giocato col nero, Carlsen giocava una variante dubbia per confondere il suo rivale: 5) … f6 e poi 6) … dxc4. Hammer giocava le mosse successive alla grande e il N.1 mondiale si vedeva costretto a dare una qualità per un pedone per tenere la posizione. Ma poi Hammer non giocava piü cosî preciso e dava la possibilità a Carlsen di poter giocare 27…c5, che perø il Campione del Mondo mancava. Giocando invece Td8 Carlsen si tovava immediatamente in grande difficoltå e la partita terminava solo 7 mosse dopo.

Vachier-Lagrave – Grischuk 1/2 – 1/2:

In una Difesa Nimzo-indiana Grischuk, col nero, giocava Df6 all’11ª mossa. La partita vedeva formarsi delle interessanti formazioni pedonali a est. MVL penetrava nelle retrovie con la torre ma il russo difendeva bene e la partita terminava, in un finale di torre e pedoni, con una ripetizione di mosse.

Caruana – Giri 1/2 – 1/2:

In una spagnola aperta Caruana riusciva a mantenere l’iniziativa sino alla 21ª mossa. Poco dopo avveniva una girandola di cambi che portava ad un finale di donna, torre e pedoni giocato bene da entrambi. Si entrava in un finale di torre e il pareggio veniva siglato solo quando rimaneva sulla scacchiera un solo pedone per parte, oltre alla torre.

 

Fabiano Carauana vola ora a Dortmund dove domani inizia un altro supertorneo.

 

Classifica-Tabellone finale del torneo Norway Chess 2015:

 Pos. Nome P. elo Fed. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Punti Vitt. I.D. S.B.
1 Topalov Veselin 2798 BUL * ½ ½ 0 ½ 1 1 1 1 1 5 0 25,00
2 Anand Viswanathan 2804 IND ½ * ½ ½ ½ 1 1 ½ ½ 1 6 3 ½ 24,75
3 Nakamura Hikaru 2802 USA ½ ½ * ½ 1 ½ ½ ½ 1 1 6 3 ½ 24,50
4 Giri Anish 2773 NED 1 ½ ½ * ½ ½ ½ 1 ½ ½ 2 0 24,75
5 Caruana Fabiano 2805 ITA ½ ½ 0 ½ * ½ 1 ½ 0 ½ 4 1 ½ 17,75
6 Vachier-Lagrave Maxime 2723 FRA 0 0 ½ ½ ½ * ½ ½ 1 ½ 4 1 ½ 15,75
7 Carlsen Magnus 2876 NOR 0 0 ½ ½ 0 ½ * 1 1 0 2 0 14,25
8 Grischuk Alexander 2781 RUS 0 ½ ½ 0 ½ ½ 0 * ½ 1 1 0 14,50
9 Aronian Levon 2780 ARM 0 ½ 0 ½ 1 0 0 ½ * ½ 3 1 ½ 13,00
10 Hammer Jon Ludvig 2677 NOR 0 0 0 ½ ½ ½ 1 0 ½ * 3 1 ½ 11,75

 

Sito ufficiale: http://2015.norwaychess.com

Partite commentate in diretta: http://live.norwaychess.com/

 

Articoli precedenti:

Un giugno con 4 supertornei: in campo Carlsen, Nakamura, Anand e Caruana x2.

Articolo di presentazione e torneo lampo: Norway Chess: in campo i migliori al mondo. Caruana penultimo nel torneo lampo.

I turno: Incredibile: Carlsen non conosce il tempo di gioco e perde per il tempo in posizione vinta.

II turno: Carlsen sconfitto da Caruana. L’italiano si porta in testa.

III turno: Rimangono in due in testa. Caruana sconfitto.

IV, V, VI turno: Instoppabile Topalov: vince ancora. Recupera Anand.

VII e VIII turno: Topalov-Anand: scontro diretto per la vittoria finale.

 


Hit Counter provided by Los Angeles SEO Company