topBanner

Tre incontri decisivi a Londra. Kramnik riesce finalmente a vincere e si avvicina alla testa.

I fiocchi di neve continuano a scendere nel cielo londinese e anche questo viaggio a Londra é terminato. Nel frattempo i giocatori ci regalano un turno denso di emozioni. La partita clou era tra i due capoclassifica del torneo. Era anche il primo turno del girone di ritorno, e MAgnus Carlsen giocava coi bianchi contro Levon Aronian.

Questa partita in verità non ha mai scatenato scintille dovuto alla precisione delle mosse dei due giocatori. É un po’ una vittoria per Levon che fa sì che Magnus non sfrutti il vantaggio di avere i bianchi e, dopo questo scontro diretto si ritrova ancora in testa alla classifica appaiato al norvegese; inoltre per diversi momenti della partita é stato Magnus a dover essere molto preciso per non trovarsi in inferiorità.

Gli altri tre incontri hanno dato risultati decisivi:

Radjabov – Gelfand     0-1
Grischuk – Ivanchuk   1-0
Kramnik – Svidler        1-0

Ivanchuk una volta in più mostra di avere problemi a gestire il tempo in questo torneo.

Dei giocatori, quello che meno si alza durante il gioco é Teimour Radjabov e giocatori come Ivanchuk e Svidler non disdegnano sedersi sulle sedie del teatro in prima fila, quelle per gli spettatori.

Bella l’atmosfera del teatro semibuio e le luci posizionate sopra alle quattro scacchiere. Vi sono altre luci in sala che provengono dagli schermi dei tablet che gli spettatori hanno per poter ascoltare i commenti e poter vedere le quattro scacchiere, leggere informazioni sui giocatori e vedere dettagli sulla valutazione che il computer da su quattro temi posizionali di ogni partita.

In sala stampa si é visto il primo GM britannico Raymond Keene, il GM russo Eugeny Bareev oltre a vari giornalisti delle 64 caselle.

É stato un piacere far conoscenza di Hans Arild Runde, il creatore del “liverating” che creø il sito http://www.liverating.org/ e che curò il liverating per tre anni e mezzo circa. Hans ieri sera, essendo libero, é stato felice di venire a vedere l’evento di scacchipugilato e si é molto divertito. Quando l’ho lasciato, verso l’una di notte era ancora nella sala del piano alto a giocare partite lampo con l’orologio digitale.

 

Classifica dopo 8 turni:

Pos

 

Nome Elo FED 1 2 3 4 5 6 7 8 Punti I.D. Vitt
1 GM Carlsen Magnus 2872 NOR * * ½ ½ ½ 1 1 1 ½ ½ 1 3
2 GM Aronian Levon 2809 ARM ½ ½ * * ½ ½ ½ 1 1 1 1 3
3 GM Kramnik Vladimir 2810 RUS ½ ½ * * ½ ½ 1 ½ ½ ½ 0 1
4 GM Grischuk Alexander 2764 RUS 0 ½ ½ * * ½ ½ ½ ½ 1 4 0 1
5 GM Svidler Peter 2747 RUS 0 ½ ½ 0 ½ * * ½ 1 ½ ½ 1
6 GM Gelfand Boris 2740 ISR 0 0 ½ ½ ½ * * ½ 1 ½ ½ 1
7 GM Radjabov Teimour 2793 AZE ½ 0 ½ ½ 0 ½ 0 * * 1 3 0 1
8 GM Ivanchuk Vassily 2757 UKR ½ 0 ½ ½ 0 ½ ½ 0 * * 0 0

 

Prossimo turno:

Domani gli occhi degli spettatori ed i commentatori saranno sulla partita Kramnik – Carlsen.

 

Turno 9 – 25 marzo ore 14,00
No.S. Nome Elo Nome Elo No.S.
5 GM Kramnik Vladimir 2810 GM Carlsen Magnus 2872 8
4 GM Svidler Peter 2747 GM Grischuk Alexander 2764 6
3 GM Ivanchuk Vassily 2757 GM Radjabov Teimour 2793 7
2 GM Gelfand Boris 2740 GM Aronian Levon 2809 1

 

Articoli precedenti su questo torneo:

Quattro emozionanti patte a Londra sotto la neve.

Carlsen e Aronian vanno in fuga. Un punto e mezzo di vantaggio dopo 6 partite.

4 bellissime partite a Londra. Tutti i giocatori danno spettacolo.

Carlsen aggancia Aronian in vetta.

Aronian vince ancora. Svidler e Carlsen vincono ed inseguono a mezzo punto.

Aronian batte Gelfand e Radjabov batte Invanchuk.

I turno: Aronian non trova il vantaggio con Carlsen. Patte combattute le altre tre.

Chi sfiderà Anand per il titolo mondiale? Torneo dei Candidati – presentazione (2) con calendario del Torneo.

Torneo dei Candidati – Londra 2013: presentazione (1).

 

Sito ufficiale del torneo: http://london2013.fide.com/en/main-page

Secondo sito ufficiale: http://worldchess.com/candidates/index.html

 

Lascia un commento


Hit Counter provided by Los Angeles SEO Company