topBanner

Un finale emozionantissimo: Carlsen sfiderà Anand per il Campionato del Mondo.

Entrambi Carlsen e Kramnik perdono l’ultimo turno e finiscono prima a pari punti a 8½ su 14. Per regolamento Carlsen é dichiarato vincitore per aver avuto un maggiore numero di vittorie. Il primo criterio di spareggio tecnico era il risultato degli incontri diretti, in questo caso i due avevano pareggiato tra loro. Il secondo criterio era appunto quello del numero di vittorie, ed in questo caso Magnus ne ha fatte cinque contro le quattro del Kramnik. Lo spareggio tecnico é sempre un qualcosa di arbitrario (scelto dagli organizzatori), ma questi criteri si conoscevano prima del torneo e, pertanto, si sapeva che era importante vincere diverse partite.

In terza posizione si sono trovati appaiati Svidler e Aronian, entrambi vincenti all’ultimo turno, il primo coi pezzi neri contro Carlsen ed il secondo coi bianchi contro Radjabov. Svidler é ufficialmente terzo per via dello scontro diretto (1½ su Aronian).

Un turno pieno di emozioni, con Kramnik che per avere una posizione sbilanciata contro Ivanchuk (cercava la vittoria col nero) andava a giocare un Difesa Pirc trattata malamente, ritrovandosi in posizione nettamente inferiore, ma sempre combattendo con mosse precise come lui sa fare. La partita Carlsen – Svidler vedeva i due giocatori scambiarsi colpi, con Magnus attaccando sull’ala di re ove c’era il monarca nemico e Svidler contrattaccando prima al centro per liberare la gettata dei suoi due alfieri e poi contrattaccare anche lui sull’ala di re. Nel frattempo Carlsen rimaneva a corto di tempo e si trovava a dover trattare una posizione difficile con poco tempo sull’orologio. Ora della 40^ mossa (controllo del tempo), Magnus aveva perduto un pedone e l’avversario inoltre godeva della potente coppia degli alfieri. Una posizione disperata; Magnus giocava ancora per 8 mosse, abbandonando quando la promozione del pedone di Svidler diventava impossibile da evitare.

Nel frattempo però Ivanchuk aveva guadagnato un pedone, libero e passato, senza controgioco alcuno da parte di Kramnik. L’ucraino giocava preciso e con una serie di minacce sulla settima ed ottava traversa riusciva a far capitolare l’ex campione del mondo russo che dovrà aspettare ora almeno un anno per riavere la possibilità di qualificarsi per la finale del campionato del mondo.

Un torneo nefasto per Radjabov che, perdendo anche all’ultimo turno contro Aronian, perderebbe nella lista del 1° di marzo la sua 4  ^ posizione mondiale addirittura uscendo dai primi dieci, si troverebbe in dodicesima posizione al momento (ma vi é ancora un mese per giocare partite prima della prossima lista). Aronian con la sua vittoria all’ultimo turno, combinata con la sconfitta di Kramnik mantiene, per ora, la seconda posizione appena riconquistata con la lista del 1º aprile.

La sfida del campionato del mondo dovrebbe iniziare verso il 5 novembre, ora che si conosce lo sfidante di Anand partirà la ricerca ed offerta di sponsor e possibili sedi della sfida mondiale.

IMG_4355

Conferenza stampa dopo la fine della partita Carlsen-Svidler.

 

Risultati del XIV e ultimo turno:

Turno 14 – 1º aprile ore 14,00 ora britannica.
No.S. Nome Elo Nome Elo No.S.
8 GM Carlsen Magnus 2872  0 – 1 GM Svidler Peter 2747 4
3 GM Ivanchuk Vassily 2757  1 – 0 GM Kramnik Vladimir 2810 5
2 GM Gelfand Boris 2740  ½ – ½ GM Grischuk Alexander 2764 6
1 GM Aronian Levon 2809  1 – 0 GM Radjabov Teimour 2793 7

 

Classifica finale:

Pos Nome Elo FED 1 2 3 4 5 6 7 8 Punti ID vitt
1 Carlsen Magnus 2872 NOR * * ½ ½ 1 0 ½ ½ 1 1 1 ½ ½ 0 ½ 1 1 5
2 Kramnik Vladimir 2810 RUS ½ ½ * * ½ 1 ½ 1 ½ ½ ½ 1 ½ 0 ½ 1 1 4
3 Svidler Peter 2747 RUS 0 1 ½ 0 * * ½ 1 ½ ½ ½ ½ ½ 1 1 ½ 8 4
4 Aronian Levon 2809 ARM ½ ½ ½ 0 ½ 0 * * 1 0 ½ ½ 1 1 1 1 8 ½ 5
5 Gelfand Boris 2740 ISR 0 0 ½ ½ ½ ½ 0 1 * * ½ ½ ½ ½ ½ 1 1 2
6 Grischuk Alexander 2764 RUS 0 ½ ½ 0 ½ ½ ½ ½ ½ ½ * * ½ 1 ½ ½ 1 1
7 Ivanchuk Vassily 2757 UKR ½ 1 ½ 1 ½ 0 0 0 ½ ½ ½ 0 * * 0 1 6 0 3
8 Radjabov Teimour 2793 AZE ½ 0 ½ 0 0 ½ 0 0 ½ 0 ½ ½ 1 0 * * 4 0 1

 

 

 

 

 

 

Articoli precedenti su questo torneo:

 

Articolo di inizio anno: www.spqrnews.com/che-cosa-ci-aspetta-nel-2013/

Carlsen vince e si riporta in prima posizione appaiato a Kramnik ma con migliore spareggio tecnico.

Kramnik supera Aronian. Svidler vince ancora.

Altri tre risultati determinanti a Londra. Vincono i primi 3 in classifica, e al mondo.

Terza sconfitta consecutiva di Radjabov. Anche Aronian perde e Carlsen rimane solo in vetta.

Quattro emozionanti patte a Londra sotto la neve.

Carlsen e Aronian vanno in fuga. Un punto e mezzo di vantaggio dopo 6 partite.

4 bellissime partite a Londra. Tutti i giocatori danno spettacolo.

Carlsen aggancia Aronian in vetta.

Aronian vince ancora. Svidler e Carlsen vincono ed inseguono a mezzo punto.

Aronian batte Gelfand e Radjabov batte Invanchuk.

I turno: Aronian non trova il vantaggio con Carlsen. Patte combattute le altre tre.

Chi sfiderà Anand per il titolo mondiale? Torneo dei Candidati – presentazione (2) con calendario del Torneo.

Torneo dei Candidati – Londra 2013: presentazione (1).

 

Sito ufficiale del torneo: http://london2013.fide.com/en/main-page

Lascia un commento


Hit Counter provided by Los Angeles SEO Company