topBanner

Un super Nakamura vince il torneo rapido a Londra battendo Anand, Giri e Caruana.

I sei giocatori invitati al London Chess Classic 2014, più altri 399 scacchisti, hanno dato vita al torneo open rapido di Londra svoltosi il 6 e 7 dicembre. Tra i partecipanti quindi anche Fabiano Caruana che é partito fortissimo, vincendo i primi 6 turni, poi pattando con Giri al 7º e vincendo ancora all’8º contro Luke McShane. Al 9º Fabiano giocava coi bianchi contro Hikaru Nakamura che aveva gli stessi punti e, in una difesa siciliana in cui l’equilibrio veniva mantenuto fino alla 45ª mossa, l’italiano faceva una serie di tre mosse deboli consecutive e veniva battuto dopo 48 mosse.

Hikaru Nakamura. Foto dal sito ufficiale.

Hikaru Nakamura. Foto dal sito ufficiale.

Prima dell’ultimo turno Nakamura conduceva quindi con 8½ su 9, seguito a mezzo punto da Vishy Anand. A un punto seguivano sei giocatori, tra cui Fabiano Caruana. I primi due s’incontravano tra loro, con l’americano al comando dei pezzi bianchi. In una partita in cui il pedone ‘a’ bianco era arrivato in sesta, Anand dava un alfiere per catturarlo ma non aveva nessun contro gioco, anzi la propria torre rimaneva incastrata in mezzo ai propri pedoni e l’indiano abbandonava decretando la vittoria di Nakamura che termina imbattuto e che, in 10 turni, ha lasciato ai suoi avversari un solo mezzo punto. Ha sconfitto tre grandi nomi: Giri, Caruana e Anand.

Nel frattempo Fabiano Caruana, opposto coi neri a Aleksandr Lenderman ci provava a vincere un finale di torre con due pedoni contro uno, ma aveva i pedoni ‘a’ e ‘h’ e il suo compito era pressoché impossibile e, alla fine, doveva accontentarsi del pareggio.

 

Sala del London Chess Classic.

Sala del London Chess Classic.

Fabiano, N. 1 mondiale nella lista elo rapido, seppur facendo un ottimo risultato finale perde 1,6 punti, ma rimane comunque primo in classifica, appena prima di Magnus Carlsen (con l’arrotondamento, un solo punto divide ora i due) che é comunque il Campione del Mondo anche degli scacchi rapidi, oltre a quelli classici e quelli lampo. Hikaru Nakamura invece guadagna 44,4 punti (le variazioni per l’elo rapido tendono a essere più grandi perché é una classifica recente e deve ancora stabilizzarsi) e si piazza in terza posizione a 11 punti da Carlsen.

Nelle prime 9 posizioni in classifica si nota il piazzamento di 3 giocatori statunitensi, cosa che non é comune in tornei europei e segno dell’innalzamento del livello scacchistico negli U.S.A.

Classifica finale (10 turni), 405 giocatori:

Pos. Num. S. Nome P. elo  Punti
1 1 GM Nakamura Hikaru 2905 9.5
2 12 GM Giri Anish 2674 8.5
3-12 2 GM Caruana Fabiano 2858 8.0
3 GM Anand Viswanathan 2809 8.0
5 GM Kramnik Vladimir 2785 8.0
7 GM Short Nigel D 2740 8.0
11 GM Lenderman Aleksandr 2680 8.0
15 GM Hansen Eric 2658 8.0
19 GM Naroditsky Daniel 2620 8.0
20 GM Pert Nicholas 2620 8.0
27 GM Greenfeld Alon 2541 8.0
45 GM Williams Simon K 2448 8.0
13-21 4 GM Adams Michael 2808 7.5
6 GM Sadler Matthew D 2770 7.5
8 GM Agdestein Simen 2718 7.5
13 GM McShane Luke J 2673 7.5
26 GM Cherniaev Alexander 2553 7.5
28 IM Adair James R 2538 7.5
33 GM Chirila Ioan-Cristian 2503 7.5
38 IM Dourerassou Jonathan 2481 7.5
64 IM Trent Lawrence 2388 7.5
22-46 10 GM Howell David W L 2680 7.0
14 GM Hebden Mark L 2665 7.0
16 IM Hawkins Jonathan 2635 7.0
17 GM Jones Gawain C B 2628 7.0
18 IM Ghasi Ameet K 2620 7.0
21 GM Nunn John D M 2601 7.0
22 GM Gormally Daniel W 2583 7.0
24 IM Bluebaum Matthias 2560 7.0
30 IM Stopa Jacek 2521 7.0
36 GM McDonald Neil 2485 7.0
37 IM Wallace John Paul 2485 7.0
40 IM Bates Richard A 2470 7.0
41 GM Gordon Stephen J 2470 7.0
42 GM Speelman Jon S 2470 7.0
48 GM Wells Peter K 2433 7.0
49 IM Kiik Kalle 2425 7.0
56 IM Milliet Sophie 2410 7.0
57 IM Weber Tom 2404 7.0
62 IM Roberson Peter T 2395 7.0
63 IM Ledger Andrew J 2388 7.0
68 Bukojemski Adam 2365 7.0
77 CM Gavriel Tryfon C 2320 7.0
85 IM Brendel Oliver 2281 7.0
99 Zujev Oleg 2198 7.0
108 FM Salomon Johan 2185 7.0

 

Sito ufficiale del torneo: http://londonchessclassic.com

 


Hit Counter provided by Los Angeles SEO Company