topBanner

Fausto Poletti vince il primo torneo in Italia del “viceré”.

Sabato 3 settembre 2016 si è giocato il primo torneo, mai giocatosi in Italia, degli “scacchi del viceré“. In questa versione di scacchi cambia la regola della promozione: il pedone promuove necessariamente al pezzo della colonna di promozione e, pertanto viene introdotto anche il pezzo del viceré che si ottiene quando il pedone viene promosso sulla colonna “e”.

img_9727

 

trofeooltrepo5tappaOrganizzato dall’ASE960 e l’ASD Scacchistica Oltrepo, e valido anche come V tappa del II Trofeo Scacchistico Oltrepo, si è svolto presso il Centro Sociale-AUSER di Stradella. 28 i giocatori in gara e, dopo 6 turni di 20′ a giocatore, sono risultati primi parimerito, entrambi imbattuti, a 5 punti, il Candidato Maestro Fausto Poletti e Volfango Rizzi, con il primo che vinceva il primo premio per un miglior secondo criterio di spareggio tecnico. Terzo il Maestro Massimiliano Tortarolo con gli stessi punti (4½) di Corrado Corbella. Solo quinto il Candidato Maestro Clint Bosi che aveva vinto tutte e quattro le precedenti tappe del Trofeo Oltrepo.

Molti i giovani in gara (16 scacchisti di 16 anni o meno) con questa serie di sette tornei che è stata pensata soprattutto per loro, con ogni tappa che offre molti premi in palio per gli Under 18. È risultato primo classificato degli Under 18, nonché 7º classificato assoluto, il 16enne campione provinciale giovanile pavese Alberto Guerra appena davanti all’11enne milanese Leonardo Castellucci; completa il podio dei giovani Giulia Sala di soli 9 anni. Tra i giovani partecipanti da menzionare anche Emilano Castellucci, l’11enne Elisa Cassi, l’oltrepadane Rachele Baiardi (miglior Under 12) e Ruby Arispe e il vigevanese Gabriele Rossi di soli 7 anni.

Giulia

Giulia Sala: una campionessa in formazione. Fotografie di SPQeR.

Hanno disputato almeno una delle cinque tappe già giocate 61 giocatori, 22 dei quali hanno giocato almeno due tappe. Ciascuna tappa è anche un torneo a sé stante, con un’anima propria e modalità di gioco diverse, ma ognuno di questi tornei vale per il Trofeo Oltrepo, una manifestazione di tipo grand prix su 7 gare. La battaglia per i quattro premi finali, sia per la classifica assoluta sia per quella Under 18, è ancora aperta come lo è anche quella per la vittoria finale, soprattutto tra i giovani.

 

La VI tappa del Trofeo Oltrepo si giocherà il 22 ottobre, con un torneo di scacchi tradizionali con partite di 30′ a giocatore, presso l’agriturismo Casa Tui di Pozzol Groppo (AL) e il 20 novembre vi sarà la prova conclusiva, VII tappa, con il II Festival degli Scacchi Eterodossi che si svolgerà presso il Salice Terme Golf&Country a Rivanazzano Terme con premiazione finale del grand prix.

 

medaglia-3

Galleria fotografica (fotografie di SPQeR):

img_9894bassa

Gabriele Rossi, 7 anni.

img_9875bassa

Derby in famiglia: Massimiliano Tortarolo – Sabrina Tortarolo

img_9880bassa

Alberto Guerra, vincitore dell’Under 18

img_9884bassa

Il podio dell’Under 18.

img_9869bassa

img_9870bassa

 

Video III tappa, “I Festival Scacchi Eterodossi” (fotografie e montaggio di Marius Serban)

Video V tappa “Scacchi del viceré” (fotografie e montaggio di Marius Serban):

Lascia un commento


Hit Counter provided by Los Angeles SEO Company