topBanner

Le sorelle Polgar all’EXPO parlano della loro vita e si esibiscono in simultanea.

Quest’oggi, martedì 18 agosto, le tre sorelle Polgar, Susan, Judit e Sofia sono state ospiti d’onore al Padiglione Ungherese dell’Expo di Milano insieme ai loro genitori. Le tre sorelle negli anni ’90 furono le tre migliori scacchiste femmine, e portarono la squadra dell’Ungheria femminile a terminare il dominio dell’Unione Sovietica alle Olimpiadi degli scacchi.

Da sinistra: Sofia, Judit e Susan Polgar. Fotografie di SPQeR.

Da sinistra: Sofia, Judit e Susan Polgar. Fotografie di SPQeR.

 

Nella tarda mattinata, vi è dapprima stata una intervista pubblica, condotta da Yuri Garrett, in cui tutti e cinque i membri della famiglia hanno raccontato spizzichi della storia di queste tre ragazze che hanno rotto tutti i record nel mondo scacchistico. Il padre, László Polgár, assieme alla madre Klara, ha parlato delle origini di questo “esperimento sociale” che la sua famiglia ha voluto fare per dimostrare la tesi che geni si diventa.

SPQeR_9090bassaSPQeR_9045bassa

SPQeR_9112bassa

 

Judit Polgar è la scacchista che viene considerata la migliore scacchista di sempre ed arrivò a scalare la classifica mondiale sino all’8º posto assoluto.

Sua sorella maggiore, Susan, è la prima donna al mondo che si qualificò  alla corsa al titolo mondiale “maschile” e che fece sì che la FIDE cambiasse le regole e che il titolo “maschile” diventasse titolo “assoluto”. Fu anche la prima donna a raggiungere il titolo di Grande Maestro (assoluto), sbriciolando il record di Bobby Fischer, diventando anche il più giovane GM della storia.

 

Tutte e tre le sorelle sono dell’opinione che gli scacchi dovrebbero essere una materia insegnata a tutti i bambini, essendo molto formativa.

SPQeR_9151bassa

A questa è seguita una esibizione in simultanea di un paio d’ore su 30 scacchiere, con ognuna delle sorelle che ha giocato su 10 scacchiere; qualche altro giocatore è subentrato in un “secondo turno” per affrontare Judit Polgar. Diversi giocatori under 16 e alcune donne hanno composto la schiera di sfidanti delle tre sorelle. La simultanea è stata poi abbandonata, quando c’erano ancora poche partite in corso, per un violento scroscio di pioggia.

SPQeR_9259bassa

SPQeR_9272bassaSPQeR_9198bassa

I risultati ufficiali delle esibizioni simultanee danno 29 vittorie per le sorelle Polgar e una sconfitta di Judit in prima scacchiera ad opera del Candidato Maestro italiano Salvatore Ventura (suo ritratto nella galleria fotografica alla nostra pagina Facebook).

La giornata, intitolata “Talento Ungherese”, ha anche incluso una esibizione di giovani musicisti che hanno suonato musica classica e popolare magiara.

 

Altre fotografie sono state inserite alla pagina Facebook di SPQeR.

 

Lascia un commento


Hit Counter provided by Los Angeles SEO Company