topBanner

Caprio castigato da Garcia Palermo. Denis batte Axel e Bruno vince su Godena.

Nel secondo turno del Campionato Italiano di scacchi che si gioca a Roma il giovane Guido Caprio si avventa a catturare una qualità perdendo l’alfiere di fianchetto sul lato di re dove il monarca nero era arroccato e viene castigato dall’esperto GM Carlos Garcia Palermo. Oggi vi é stato lo scontro tra il Numero 2 e il Numero 3 azzurri, Sabino BrunelloAlberto David che, data l’assenza di Caruana, sono i due giocatori con l’elo più alto in questo campionato. É stata una partita lunga durata 83 mosse: David, che in finale aveva una qualità in più (torre contro cavallo) con due pedoni per parte, ha poi vinto con pochi secondi a disposizione, il finale che ne é conseguito con la torre nera contro due pedoni bianchi a e b liberi.

Nella partita tra i fratelli Rombaldoni, Axel, coi bianchi, si lancia all’attacco sull’arrocco a est del nero. Il suo attacco si esaurisce con la perdita della qualità e Denis riesce presto a concludere la partita a proprio favore. Bella partita d’attacco del veterano Cocchi contro il giovane De Filomeno, il primo ha dovuto soprattutto stare attento a non perdere per il tempo, ma ha costruito un grande attacco sull’arrocco avversario, mentre lui stesso tiene il re al centro. L’attacco si concretizza in un attacco da scacco matto.

Il sempre pericoloso Fabio Bruno, ex campione italiano, sconfigge Michele Godena prima evitando una ripetizione di posizione e poi giocando meglio un finale che Michele abbandona alla 44ª quando il pedone a bianco é ormai inarrestabile nella sua marcia a promozione.

Risultati del secondo turno:
Brunello – David  0-1
Garcia Palermo – Caprio    1-0
Cocchi – De Filomeno   1-0
Bruno – Godena  1-0
Axel Rombaldoni – Denis Rombaldoni  0-1
Stella – Dvirnyy  ½-½.

 

Classifica dopo il II turno:

Pos. Punti ID Titolo NOME Elo Perf. Fed S-B
1 1,5 10 IM Bruno Fabio 2414 2675 ITA 1.75
2 1,5 8 GM Garcia Palermo Carlo 2450 2618 ITA 1.25
3 1,5 3 IM Rombaldoni Denis 2462 2665 ITA 0.75
4 1,5 2 IM Dvirnyy Danyyil 2560 2685 ITA 0.25
5 1,0 7 GM David Alberto 2580 2517 ITA 1.00
6 1,0 4 GM Godena Michele 2501 2368 ITA 1.00
7 1,0 6 IM Caprio Guido 2418 2515 ITA 1.00
8 1,0 12 GM Brunello Sabino 2615 2517 ITA 0.50
9 1,0 9 FM Cocchi Andrea 2322 2466 ITA 0.50
10 0,5 5 IM De Filomeno Simone 2431 2193 ITA 0.75
11 0,5 1 IM Stella Andrea 2454 2395 ITA 0.75
12 0 11 GM Rombaldoni Axel 2530 1711 ITA 0.00

 

Abbinamento del III turno:

Tav. Bianco Punti Nero Punti
1 IM Dvirnyy Danyyil (1.5) GM Brunello Sabino (1.0) 2-12
2 IM Rombaldoni Denis (1.5) IM Stella Andrea (0.5) 3-1
3 GM Godena Michele (1.0) GM Rombaldoni Axel (0.0) 4-11
4 IM De Filomeno Simone (0.5) IM Bruno Fabio (1.5) 5-10
5 IM Caprio Guido (1.0) FM Cocchi Andrea (1.0) 6-9
6 GM David Alberto (1.0) GM Garcia Palermo Carlos (1.5) 7-8

 

Partite trasmesse in diretta sul sito ufficiale: http://www.federscacchi.it/cia2013/index.php

Turno I: Guido Caprio sconfigge Alberto David e Dvirnyy batte Rombaldoni.

Articolo di presentazione II: Inizia oggi a Roma il Campionato Assoluto di scacchi.

Articolo di presentazione I: I 12 partecipanti, tra cui 5 GM, alla Finale del Campionato Italiano Assoluto di scacchi a Roma.

Lascia un commento