topBanner

La Georgia e la Romania si qualificano per la Coppa del Mondo.

Con la vittoria della Georgia sulla Russia e della Romania sulla Spagna, il torneo ENC 1 A, chiamato dai giornalisti sportivi inglesi Sei Nazioni B, torneo valido per la qualificazione della Coppa del Mondo di Rugby che si disputerà in Inghilterra nel 2015, ha stabilito ufficialmente che le due nazionali hanno conquistato il diritto a partecipare ai prossimi mondiali inglesi. FIRA-AER

L’unico nodo da sciogliere è il girone in cui finiranno le due squadre che prenderanno il posto di Europa 1 e di Europa 2. Nel girone di Europa 1 la vincitrice del Torneo ENC 1 A dovrebbe incontrare la Nuova Zelanda, l’Argentina, Tonga e Africa1, nel girone di Europa 2 incontrerà l’Italia, la Francia, l’Irlanda e il Canada.

Il 15 marzo si disputerà a Tblisi la partita decisiva tra le due nazionali e dal risultato conseguito si saprà chi delle due andrà nel girone della Nuova Zelanda o in quello dove gioca la nostra nazionale. Sembrerebbe favorita la Georgia che in casa ha sempre dimostrato rispetto ad altre nazionali di avere una marcia in più. Lo scorso anno la sfida tra Georgia e Romania giocata a Bucarest finì in parità.

england2015Al terzo posto si piazza la Russia che spera di poter essere ripescata negli spareggi. Il Presidente della IRB Lapasset si è complimentato con le due nazionali per aver conquistato i posti disponibili e per essere tra le nazioni che esprimono insieme ad altre squadre più blasonate il meglio del rugby europeo. Il 15 Marzo vi diremo chi vincerà il torneo e faremo un’analisi delle due squadre.

Articolo di Daniele Marano

One Comment

  1. Daniele Marano scrive:

    L’allenatore dei lelos, il neozelandese Milton Haig, vorrebbe che la squadra, dopo aver ottenuto la qualificazione ai mondiale con ben due giornate d’anticipo, vinca anche il torneo europeo per nazioni, per potersi piazzare nel girone C e sfidare la Nuova Zelanda. Per i georgiani e per l’allenatore Haig sarebbe prestigioso dover disputare un match contro i giocatori più forti del mondo campioni in carica uscenti. Pertanto, devono fare un ultimo sforzo: battere la Romania e qualificarsi nel girone C, sfidare due squadre del Tri-Nations quali Argentina e Nuova Zelanda, sconfiggere Tonga, Africa1 e possibilmente tentare di fare uno scherzetto ai pumas argentini.

Reply to Daniele Marano Cancel Reply