topBanner

Mondiale U20: la copertura televisiva su Rai Sport e SportItalia.

Il Campionato Mondiale Under 20 di rugby, che si tiene in Lombardia e Parma e inizia domani 2 giugno, verrà trasmesso da Rai Sport (1 e 2) e da SportItalia.

L’emittente di stato trasmetterà i cinque incontri della Nazionale Italiana U20, la Finale per il 3° posto e la Finale che, il 20 giugno allo “Zini” di Cremona, assegnerà il titolo di Campione del Mondo di categoria 2015.

Invece SportItalia – canale 153 del digitale terrestre e 225 della piattaforma Sky – ha annunciato oggi la messa in onda di nove incontri della fase a gironi dei Mondiali U20 a cui aggiungerà altre partite delle fasi finali.

SportItalia:

Domani alle 16,30 SportItalia trasmette in diretta Francia vs Galles, sfida inaugurale del Mondiale U20 in programma al “San Michele” di Calvisano.

Differite mercoledì e giovedì alle 8,00 per Irlanda vs Argentina e Australia vs Samoa, mentre sabato 6 giugno, per la seconda giornata della fase a gironi, SportItalia proporrà un triplice appuntamento in diretta: Irlanda vs Scozia alle 16,30, Nuova Zelanda vs Argentina alle 18,30 e Inghilterra vs Galles alle 20,30.

Per la terza e ultima giornata della fase a gironi, mercoledì 10 giugno, diretta alle 16,30 per Inghilterra vs Francia, gara potenzialmente decisiva per la Gruppo A, e differite alle 8 dell’11 e 12 giugno per Sudafrica vs Australia e Argentina vs Scozia.

Rai Sport:

Primo appuntamento con l’emittente di stato martedì, dal “San Michele” di Calvisano, con la diretta dalle 20,20 su Rai Sport 2 del match che apre la campagna iridata degli Azzurrini di Alessandro Troncon, impegnati contro il Sudafrica vice-campione 2014.

Sabato le telecamere di Rai Sport saranno collegate in diretta, dalle 20,25, con il “Lanfranchi” di Parma dove l’Italia affronterà l’Australia, mentre nella notte tra mercoledì 10 e giovedì 11 giugno è in palinsesto la differita su Rai Sport 1 di Italia v Samoa, ultimo atto del Gruppo B.

Lunedì 15 appuntamento nuovamente in diretta Rai Sport 2, alle 16,20, con il turno di semifinale che vedrà impegnata la Nazionale U20, mentre sabato 20 giugno, giornata conclusiva della rassegna iridata giovanile, triplo appuntamento in diretta ancora su Rai Sport 2 dallo “Zini” di Cremona per la giornata conclusiva: dalle 16,20 la finale degli Azzurrini, a seguire alle 18,20 quella per il terzo posto e, dalle 20,20, la Finale per il titolo offriranno una maratona rugbistica senza precedenti per il Mondiale giovanile.

 

Questo il palinsesto dei Mondiali U20 di Rai Sport e SportItalia:

Martedì 2 giugno 

ore 16,30 – Gruppo A – I giornata – diretta SportItalia

Francia v Galles

ore 20,20 – Gruppo B – diretta Rai Sport 2

Sudafrica v Italia


Mercoledì 3 giugno 

ore 8,00 – Gruppo C – I giornata – differita SportItalia

Irlanda v Argentina


Giovedì 4 giugno 

ore 8,00 – Gruppo B – I giornata – differita SportItalia

Australia v Samoa


Sabato 6 giugno 

ore 16,30 – Gruppo C – II giornata – diretta SportItalia

Irlanda v Scozia

ore 18,30 – Gruppo C – II giornata – diretta SportItalia

Nuova Zelanda v Argentina

ore 20,25 Gruppo B – diretta Rai Sport 2

Australia v Italia

ore 20,30 – Gruppo A – II giornata – diretta SportItalia

Inghilterra v Galles


Mercoledì 10 giugno 

ore 00,30 – Gruppo B – differita Rai Sport 1

Italia v Samoa

ore 16,30 – Gruppo A – III giornata – diretta SportItalia

Inghilterra v Francia


Giovedì 11 giugno 

ore 8,00 – Gruppo B – III giornata – differita SportItalia

Sudafrica v Australia


Venerdì 12 giugno 

ore 8,00 – Gruppo C – III giornata – differita SportItalia

Argentina v Scozia


Lunedì 15 giugno – turno di semifinale – ore 16,20 – diretta Rai Sport 2

Semifinale Italia (avversario da definirsi)


Sabato 20 giugno – turno di Finale – ore 16,20 – diretta Rai Sport 2

Squadre da definire


Sabato 20 giugno – Finale 3° posto – ore 18,20 – diretta Rai Sport 2

Squadre da definire


Sabato 20 giugno – Finale 1° posto – ore 20,20 – diretta Rai Sport 2

Squadre da definire

 

Nota: il palinsesto di SportItalia per le fasi finali verrà comunicato successivamente.

 

Lascia un commento