topBanner

Aronian sconfigge Carlsen e la Brunello la Gunina.

Al Campionato Europeo a squadre per nazioni, che si sta svolgendo a Reykjavik (Islanda), dal 13 al 22 novembre, vi sono in gara 35 nazionali nel torneo assoluto e 30 in quello femminile.

L’Italia schiera per l’assoluto: Daniele Vocaturo, Sabino Brunello, Danyyil Dvirnyy, Axel Rombaldoni e Michele Godena e si presenta come 23ª di tabellone. Nel femminile, 30ª di tabellone, schiera Olga Zimina, Elena Sedina, Marina Brunello, Daniela Movileanu e Alessia Santeramo.

ETCC-R3

Carlsen – Aronian: era dal 2009 che l’armeno non batteva il norvegese.

 

In una delle sfide di ieri, quella tra Norvegia e Armenia, si è visto il confronto tra i due giocatori con l’elo più alto del torneo e, Levon Aronian ha sconfitto il Campione del Mondo Magnus Carlsen, permettendo alla nazionale caucasica di superare quella scandinava.

La nazionale femminile italiana, al terzo turno, ieri, ha affrontato lo squadrone russo, perdendo per 3 a 1 ma distacca la vittoria, coi pezzi neri, di Marina Brunello sul Valentina Gunina (2516).

Questo buon risultato segue la vittoria al secondo turno, anche lui coi pezzi neri, di Daniele Vocaturo sul lettone Alexei Shirov, uno dei migliori giocatori del XX secolo.

In testa nell’assoluto vi sono due sole nazioni a punteggio pieno: Russia e Ucraina e quest’oggi si affrontano per cercare di aggiudicarsi il primato. Una situazione analoga nel femminile, con Georgia e Russia a punteggio pieno dopo che le georgiane hanno sconfitto le campionesse uscenti d’Ucraina.

Sito ufficiale con partite in diretta: http://etcc2015.com

 

Lascia un commento


Hit Counter provided by Los Angeles SEO Company