topBanner

Genocchio sconfigge David. A. Rombaldoni sacrifica per dare matto.

Un turno che cambia il volto alla classifica, con alcune partite che parevano andare verso una spartizione del punto ed in cui improvvisamente c’é stato un errore che ha fatto piegare il risultato in un lato. Clamoroso l’errore di Daniel Contin alla 35ª mossa che cedeva la colonna “a” aperta a Danyyil Dvirnyy che lo chiudeva in una rete di matto (quello del corridoio: avendo già una torre sulla seconda traversa il nero minacciava semplicemente Ta1 matto).

Similmente, il capoclassifica Alberto David, proprio quando pareva aver raggiunto la parità in un finale di torre e pedoni avendo un pedone in meno (6 contro 7 di Daniele Genocchio) giocava 30) … g6?? invece di catturare semplicemente il pedone in c3. Successivamente David si faceva anche chiudere la torre in h5 e la partita andava all’ex trevigiano.

Buono il pareggio, col nero, di Fabio Bruno opposto a Sabino Brunello come lo é quella di Artem Gylevich, sempre di nero, contro Michele Godena. Artem si avvicina ulteriormente alla norma di Maestro Internazionale.

É terminata abbastanza velocemente la partita tra Axel Rombaldoni e Fabrizio Bellia. Il primo si faceva catturare una qualità in cambio dell’iniziativa e la distruzione dell’arrocco avversario. In poche mosse l’attacco si trasformava in uno dove c’era il matto imparabile.

L’ultima partita a terminare é stata la Nicola AltiniDenis Rombaldoni in cui il nero a sciupato in alcune occasioni il proprio vantaggio, per poi tornare a riprenderselo e terminando in una partita in un finale di torre, alfiere e pedoni cui il bianco cedeva il proprio alfiere per catturare gli ultimi due pedoni avversari. Rombaldoni ci provava comunque a dare matto con torre e alfiere contro torre per 50 mosse – in fin dei conti forti giocatori hanno perso in passato questo tipo di finale – ma Altini mostrava di conoscere la tecnica per pareggiare tali finali. Denis, vincendo, si sarebbe trovato da solo in testa: il pareggio significa che ora condivide la prima piazza appaiato a Sabino Brunello e Alberto David con 4 punti su 6 oltre a Axel Rombaldoni e Danyyil Dvirnyy. Si riforma quindi in testa il terzetto che capeggiava la classifica dopo il 4º turno con l’aggiunta degli ultimi due che hanno risalito la classifica. La classifica pare ora divisa in due: i cinque di testa sono seguiti a mezzo punto da due giocatori, poi staccati, 5 giocatori si giocano le ultime cinque posizioni divisi da un solo punto.

Domani il turno di riposo e si riprende a giocare domenica.

Risultati del VI turno:

Scacch. Fed. Bianco Punti IDW Risultato IDB Punti Nero Fed
1 GM ROMBALDONI Axel (3.0) 12 1 – 0 9 (1.5) IM BELLIA Fabrizio
2 FM ALTINI Nicola (2.0) 10 ½ – ½ 8 (3.5) IM ROMBALDONI Denis
3 GM BRUNELLO Sabino (3.5) 11 ½ – ½ 7 (1.0) IM BRUNO Fabio
4 GM GODENA Michele (3.0) 1 ½ – ½ 6 (3.0) FM GILEVYCH ARTEM
5 IM CONTIN Daniel (1.5) 2 0 – 1 5 (3.0) GM DVIRNYY Danyyil
6 IM GENOCCHIO Daniele (1.0) 3 1 – 0 4 (4.0) GM DAVID Alberto

 

Tabellone dopo il VI turno:

Pos. ID Nome P. elo Fed. Punti 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12
1 5 GM DVIRNYY Danyyil 2515 ITA 4.0 1 ½ . . ½ . ½ . ½ 1 .
2 8 IM ROMBALDONI Denis 2480 ITA 4.0 0 . . 1 . 1 ½ . ½ . 1
3 11 GM BRUNELLO Sabino 2568 ITA 4.0 ½ . ½ . . ½ . 1 . 1 ½
4 4 GM DAVID Alberto 2578 ITA 4.0 . . ½ . ½ . 1 0 1 1 .
5 12 GM ROMBALDONI Axel 2505 ITA 4.0 . 0 . . ½ . . 1 1 ½ 1
6 1 GM GODENA Michele 2495 ITA 3.5 ½ . . ½ ½ ½ . ½ . 1 .
7 6 FM GILEVYCH ARTEM 2396 ITA 3.5 . 0 ½ . . ½ ½ . 1 . 1
8 10 FM ALTINI Nicola 2394 ITA 2.5 ½ ½ . 0 . . ½ ½ . . ½
9 3 IM GENOCCHIO Daniele 2407 ITA 2.0 . . 0 1 0 ½ . ½ . 0 .
10 9 IM BELLIA Fabrizio 2415 ITA 1.5 ½ ½ . 0 0 . 0 . . . ½
11 2 IM CONTIN Daniel 2327 ITA 1.5 0 . 0 0 ½ 0 . . 1 . .
12 7 IM BRUNO Fabio 2436 ITA 1.5 . 0 ½ . 0 . 0 ½ . ½ .

 

 

Sito ufficiale: http://www.federscacchi.it/cia2014/

Partite commentate su: www.arenafsi.it e www.scacchisti.it

Diretta video: https://www.youtube.com/ e poi cercare, per esempio, “CIA 2014 Turno 5”

Bando del torneo: http://www.federscacchi.it/cia2014/bando.pdf

 

Precedente articoli sul C.I.A.:

Alberto David rimane solo al comando.

A Denis il derby dei Rombaldoni. Contin vince la partita più lunga.

David e Brunello conducono al C.I.A.

 

 

Lascia un commento


Hit Counter provided by Los Angeles SEO Company