topBanner

Azerbaigian e Uncraina le vincitrici dei Campionati Europei.

Sono terminati quest’oggi a Varsavia, in Polonia, i Campionati Europei a squadre di scacchi. Proprio in quest’ultimo turno l’Azerbaigian ha scavalcato la Francia che ha condotto sin dall’inizio del torneo ed é stata, nei turni centrali la prima squadra, e rimanendo imbattuta sino ad oggi quando é stata sconfitta dalla Russia per 2½ a 1½. Il 2 a 2 , con quattro pareggi, in prima scacchiera tra Armenia e Azerbaigian non dia l’impressione sbagliata: tutte e quattro le partite sono state combattute, con le due che sono durate meno in cui si sono giocate 41 mosse.

La classifica finale vede quindi, dopo l’Azerbaigian, vincitore con14 punti, la Francia, la Russia e l’Armenia (tutti a 13 punti) in questo ordine di spareggio tecnico. Quinta l’Ungheria con 12 punti.

L’Italia ha pareggiato per 2 a 2 contro la Grecia terminando 12ª in classifica (ultima del gruppo a 11 punti), una posizione meglio del numero di tabellone iniziale (13). Trentotto le squadre partecipanti in questa competizione.

Nel femminile, l’Ucraina aveva già vinto con un turno di anticipo e, quest’oggi, la squadra ucraina ha perso per 3 a 1 dalla Russia che s’insediava quindi al secondo posto. Terza la Polonia, con le altre due squadre polacche che sono arrivate 9ª e 13ª.

L’Italia femminile termina questi Campionati con una sconfitta per 2½ a 1½ da parte della Serbia (vittoria della Sedina, patta della Zimina e perdono Brunello e Messina, con Marina che sciupa). L’Italia femminile, numero 20 di tabellone, termina il campionato 25ª su 32 squadre.

Risultati del nono e ultimo turno:

Sc. 15

GRECIA

P. elo 13

ITALIA

P. elo 2 : 2
5.1 GM BANIKAS, Hristos 2633 GM CARUANA, Fabiano 2782 ½ – ½
5.2 GM MASTROVASILIS, Dimitrios 2589 GM VOCATURO, Daniele 2577 0 – 1
5.3 GM HALKIAS, Stelios 2555 GM GODENA, Michele 2501 ½ – ½
5.4 GM KOTRONIAS, Vasilios 2564 GM ROMBALDONI, Axel 2530 1 – 0

 

Sc. 20

Italia

P. elo 12

Serbia

P. elo 1½:2½
10.1 IM Sedina, Elena 2302 WGM Manakova, Maria 2324 1 – 0
10.2 IM Zimina, Olga 2338 WGM Vojinovic, Jovana 2352 ½ – ½
10.3 WIM Brunello, Marina 2248 WGM Stojanovic, Andjelija 2293 0 – 1
10.4 WFM Messina, Roberta 2064 WIM Rakic, Marija 2291 0 – 1

 

________________________________________________________________________________________

L’Ucraina già oro nel femminile. La Francia raggiunta dall’Azerbaijan nell’assoluto.

Le formazioni di oggi, 9º e ultimo turno:

Sc. 15

GRECIA

P. elo 13

ITALIA

P. elo
5.1 GM BANIKAS, Hristos 2633 GM CARUANA, Fabiano 2782
5.2 GM MASTROVASILIS, Dimitrios 2589 GM VOCATURO, Daniele 2577
5.3 GM HALKIAS, Stelios 2555 GM GODENA, Michele 2501
5.4 GM KOTRONIAS, Vasilios 2564 GM ROMBALDONI, Axel 2530

 

Sc. 20

Italia

P. elo 12

Serbia

P. elo
10.1 IM Sedina, Elena 2302 WGM Manakova, Maria 2324
10.2 IM Zimina, Olga 2338 WGM Vojinovic, Jovana 2352
10.3 WIM Brunello, Marina 2248 WGM Stojanovic, Andjelija 2293
10.4 WFM Messina, Roberta 2064 WIM Rakic, Marija 2291

_________     __________    _______    _______     _______    _______     _______    _______         _______     ______

Nella competizione femminile, l’Ucraina, battendo oggi l’Armenia si é aggiudicata il titolo di Campione Europeo femminile a squadre con un turno di anticipo. L’Ucraina ha 15 punti in otto turni, avendo vinto sette incontri e pareggiatone uno.

Per gli altri due posti sul podio la battaglia é principalmente tra la Russia, la Polonia e l’Armenia, con la Georgia che si é sfilata dopo la sconfitta odierna ad opera della Russia.

L’Italia femminile ha battuto il Belgio per 3½ : ½ e si trova ora in 22ª posizione (ed era numero 20 di tabellone inizialmente).

Nell’assoluto alcune partite sono durate sino a qualche secondo fa, essendoci degli incontri in cui, col risultato in bilico, si é andati avanti giocare partite con posizione bilanciata nella speranza di un errore avversario.

Nell’assoluto la Francia pareggia con l’Armenia mentre l’Azerbaijan batte la Grecia per 2½ a 1½ raggiungendo i francesi in testa alla classifica. Con lo stesso punteggio la Russia batte i Paesi Bassi dopo che Van Kampen sciupa contro Morozevich. Anche la Georgia vince collo stesso punteggio sull’Ucraina. Pari le partite dall quinta alla settima scacchiera (tutte giocatasi).

L’Italia ha battuto la Turchia per 2½ a 1½: vittoria di Caruana, sconfitta per Brunello, pareggio di Godena e vittoria per Axel Rombaldoni. L’Italia é ora 11ª, un miglioramento di due posizioni sul 13º posto di tabellone.

 

Risultati degli scacchisti e scacchiste italiane dell’ottavo turno:

Bo. 13

ITALIA

P. elo 18

TURCHIA

P. elo 2½ : 1½
8.1 GM CARUANA, Fabiano 2782 GM SOLAK, Dragan 2618  1-0
8.2 GM BRUNELLO, Sabino 2615 GM IPATOV, Alexander 2630  0-1
8.3 GM GODENA, Michele 2501 GM ESEN, Baris 2565  ½-½
8.4 GM ROMBALDONI, Axel 2530 GM YILMAZ, Mustafa 2577  1-0

 

Sc. 20

Italia

P. elo 30

Belgio

P. elo 3½ : ½
12.1 IM Sedina, Elena 2302 IM Zozulia, Anna 2334 ½ – ½
12.2 IM Zimina, Olga 2338 Goossens, Hanne 2069 1 – 0
12.3 WIM Brunello, Marina 2248 Degrande, Marigje 1867 1 – 0
12.4 Gueci, Tea 2056 Dierckens, Sarah 1872 1 – 0

 

Accoppiamento per l’Assoluto del 9º e ultimo turno:

Turno 9, alle or 11,00
Sc. Num. Sort. Nome Squadra Punti MP : MP Punti Nome Squadra Num. Sort.
1 2 ARMENIA 18 12 : 13 19 AZERBAIJAN 6
2 1 RUSSIA 20 11 : 13 19 FRANCE 3
3 9 CZECH REPUBLIC 18½ 10 : 11 18 GEORGIA 14
4 7 HUNGARY 18½ 10 : 10 17½ BELARUS 17
5 15 GREECE 18½ 10 : 10 17 ITALY 13
6 5 ENGLAND 18 10 : 9 17½ POLAND 12
7 22 SLOVENIA 16 9 : 9 17 UKRAINE 4
8 16 CROATIA 16½ 9 : 9 19½ ROMANIA 19
9 21 BULGARIA 17½ 8 : 9 20 NETHERLANDS 8
10 20 SERBIA 18 8 : 8 16½ TURKEY 18

 

_____________________________________________________________________________________________

L’imbattuta Francia ancora prima. L’Armenia batte la Russia.

Risultati del 7º turno (prime 9 scacchiere):

Round 7 on 2013/11/15 at 15:00
No. N.Tab. Squadra Punti MP Ris. : Ris. MP Pts. Team SNo
1 6 AZERBAIJAN 14½ 10 2 : 2 11 15 FRANCE 3
2 1 RUSSIA 16 9 : 9 13½ ARMENIA 2
3 4 UKRAINE 13½ 8 2 : 2 8 13½ BELARUS 17
4 14 GEORGIA 13½ 8 2 : 2 8 14 ENGLAND 5
5 16 CROATIA 13½ 8 1 : 3 8 14 GREECE 15
6 7 HUNGARY 13½ 7 3 : 1 7 12 SWITZERLAND 31
7 22 SLOVENIA 13 7 ½ : 7 15 NETHERLANDS 8
8 19 ROMANIA 14½ 7 : 7 14 CZECH REPUBLIC 9
9 20 SERBIA 14 6 2 : 2 7 12½ ITALY 13

 

Sc. 24

Bielorussia

P. elo 20

Italia

P..eto 2½:1½
12.1 WGM Ziaziulkina, Nastassia 2350 IM Zimina, Olga 2338 1 – 0
12.2 FM Stetsko, Lanita 2226 WIM Brunello, Marina 2248 ½ – ½
12.3 Revo, Tatiana 2075 WFM Messina, Roberta 2064 0 – 1
12.4 Nevioselaya, Maria 2074 Gueci, Tea 2056 1 – 0

______________________________________________________________________________________

L’Italia riposa ancora una volta Brunello, forse per far giocare col bianco gli “attaccanti” Vocaturo e A. Rombaldoni.

Sc. 20

SERBIA

P. elo 13

ITALIA

P. elo
9.1 GM IVANISEVIC, Ivan 2619 GM CARUANA, Fabiano 2782
9.2 GM DAMLJANOVIC, Branko 2569 GM VOCATURO, Daniele 2577
9.3 GM BOGOSAVLJEVIC, Boban 2549 GM GODENA, Michele 2501
9.4 GM INDJIC, Aleksandar 2534 GM ROMBALDONI, Axel 2530

 

Nel femminile riposa ancora la Sedina. In programma quindi quattro incontri con un elo molto bilanciato:

Sc. 24

Bielorussia

P. elo 20

Italia

P. elo
12.1 WGM Ziaziulkina, Nastassia 2350 IM Zimina, Olga 2338
12.2 FM Stetsko, Lanita 2226 WIM Brunello, Marina 2248
12.3 Revo, Tatiana 2075 WFM Messina, Roberta 2064
12.4 Nevioselaya, Maria 2074 Gueci, Tea 2056

____________________________________________________________________________________________

L’imbattuta Francia vince ancora. L’Italia batte Israele e pareggia con la Francia femminile.

La Francia batte anche la Grecia (2½ a 1½) e si porta a 11 punti in classifica. L’Azerbaijan batte per 3 a 1 la Georgia e rincorre solitaria in classifica a 10 punti; l’Armenia sconfigge l’Ungheria (tre pareggi e la vittoria di Movsesian su Almasi), pareggio tra Inghilterra e Ucraina. Vince anche la Russia con la Romania col minimo punteggio. L’Italia s’impone su Israele  per 3½ a ½, con Sabino Brunello che pareggia, col nero, in seconda scacchiera, e gli altri tre giovani alfieri azzurri che vincono. In coda il Galles viene sconfitto per 4 a 0 per la quinta volta su sei turni.

In classifica dopo Francia e Azerbaijan vi sono Russia e Armenia (a 9 punti); l’Italia é 15ª.

Nel femminile negli incontri incrociati tra le prima quattro di tabellone si hanno due pareggi: Georgia – Ucraina (con due vittorie per parte) e Polonia – Russia (una vittoria per parte e due pareggi). Si rifà sotto l’Armenia che batte per 3½ a ½ la Spagna e, sorprende, la Polonia III che batte anche la Germania); tra l’altro vince anche la rimanente squadra polacca (Polonia del Futuro) che vince con i Paesi Bassi. Le tre squadre polacche sono ora 4ª, 5ª e 7ª in classifica.

L’Italia pareggia con la Francia (perde la Sedina, pattano Zimina e Gueci e vince Maria Brunello) ed é ora 22ª in classifica.

 

_____________________________________________________________________________________________

Gli accoppiamenti delle squadre italiane di oggi (sesto turno):

Sc. 13

ITALIA

P. elo 29

ISRAELE

P. elo
10.1 GM CARUANA, Fabiano 2782 GM POPILSKI, Gil 2483
10.2 GM BRUNELLO, Sabino 2615 IM RAZNIKOV, Danny 2481
10.3 GM VOCATURO, Daniele 2577 GM BARON, Tal 2487
10.4 GM ROMBALDONI, Axel 2530 IM BORUCHOVSKY, Avital 2472

Femminile:

Sc. 7

Francia

P. elo 20

Italia

P. elo
11.1 GM Sebag, Marie 2510 IM Sedina, Elena 2302
11.2 IM Milliet, Sophie 2383 IM Zimina, Olga 2338
11.3 WGM Maisuradze, Nino 2302 WIM Brunello, Marina 2248
11.4 WIM Benmesbah, Natacha 2248 Gueci, Tea 2056

 

___________________________________________________________________________________________

Scontri tra titani nel femminile; nell’assoluto occasione per le favorite di risalire.

Oggi 13 novembre c’é il turno di riposo.  Domani, nell’assoluto, si scontrano le prime 4 squadre in classifica: Grecia-Francia e Georgia-Azerbaijan e le favorite, come Russia e Armenia, cercheranno di approfittarne per risalire posizioni. Altro big-match in 5ª scacchiera con Inghilterra-Ucraina. L’Italia, 23ª in classifica e N. 13 di tabellone, affronta Israele, il quale gli é davanti in classifica ma sulla carta meno forte.

Nella competizione femminile nel sesto turno, nelle prime due scacchiere, si scontrano tra loro le prime 4 di tabellone: Georgia (3) – Ucraina (1) e Polonia (4) – Russia. Anche l’Italia femminile é 23ª in classifica (20ª di tabellone) e affronterà la Francia (22ª in classifica e n. 7 di tabellone).

_____________________________________________________________________________________________

Solo Caruana tiene all’urto russo. La Francia si mantiene in testa.

Degli alfieri italiani opposti allo squadrone russo, numero 1 di tabellone, solo Caruana non soccombe, pareggiando con Alexander Grischuk, il numero 5 mondiale. La prima partita a finire é quella di Brunello, che soccombe a Svidler in sole 25 mosse.

Poi perdono anche Rombaldoni (contro Evgeny Tomashevsky), che ha difeso per più di 40 mosse e Michele Godena che stava facendo una buona partita contro Morozevich ma che ha sbagliato alla 29ª mossa.

In testa alla classifica Ungheria e Francia pareggiano, i francesi rimangono quindi in prima posizione. Pareggio anche tra Romania e Ucraina; e quindi la sorprendente Grecia, che oggi ha battuto la Bielorussia per 3 a 1, ad inseguire la Francia. In coda, il derby britannico tra Galles e Scozia é stato vinto da quest’ultima per 4 a 0.

Nel femminile l’Ucraina batte la Polonia per 3½ a ½ rimanendo l’unica squadra a punteggio pieno. Pareggiano: Armenia-Georgia, Russia-Germania e Paesi Bassi-Romania; la Spagna batte col minimo punteggio la Serbia. Bene le azzurre che battono l’Islanda per 3½ a ½.

_____________________________________________________________________________________________

Oggi s’incontra la Russia! Le formazioni.

Accoppiamento delle squadre italiane nel V turno:

Bo. 13
     ITALIA
P. elo 1
   RUSSIA
P. elo
6.1 GM CARUANA, Fabiano 2782 GM GRISCHUK, Alexander 2785
6.2 GM BRUNELLO, Sabino 2615 GM SVIDLER, Peter 2752
6.3 GM GODENA, Michele 2501 GM MOROZEVICH, Alexander 2727
6.4 GM ROMBALDONI, Axel 2530 GM TOMASHEVSKY, Evgeny 2722

 

Bo. 20
  Italia femminile
P. elo 32
   Islanda
P. elo
14.1 IM Sedina, Elena 2302 WGM Ptacnikova, Lenka 2238
14.2 IM Zimina, Olga 2338 Thorsteinsdottir, Hallgerdur 1951
14.3 WIM Brunello, Marina 2248 Finnbogadottir, Tinna Kristin 1882
14.4 WFM Messina, Roberta 2064 Kristinardottir, Elsa Maria 1819

 

____________________________________________________________________________________________

Italia femminile: 4 a 0 all’Inghilterra. Anche gli azzurri vincono battendo la Bulgaria.

L’Italia per battere la Bulgaria patta sulle prime tre scacchiere e vince in quarta con Axel Rombaldoni. La prima partita a terminare é la Topalov-Caruana, questo vuol dire che Fabiano dovrebbe avere il pieno di energie per domani, il turno prima del giorno di riposo. Vocaturo e Godena pattano senza affanni, anzi sono stati spesso loro a condurre il gioco.

In prima scacchiera la Francia batta la Repubblica Ceca con il minimo scarto; nelle quattro incontri seguenti tre pareggi (Azerbaijan-Ungheria, Grecia-Georgia e Croazia-Israele) mentre l’Ucraina batte l’Armenia per 3 a 1. In classifica la Francia conduce con 8 punti squadra seguita da otto squadre nazionali a 6 punti. L’Italia é 15ª in classifica.

Nel femminile, Roberta Messina é stata l’ultima a terminare delle italiane e ha regalato il punto del 4 a 0 sull’Inghilterra. Dopo questa lunga partita é probabile che sia proprio Roberta che riposi domani, col ritorno della Sedina che non ha giocato oggi.

Oggi il turno iniziava due ore dopo la solita ora d’inizio e la notizia di giornata nel femminile é che la Polonia ha battuto anche l’Armenia. Tiene l’Ucraina (insieme alla Polonia le uniche con 8 punti squadra) e risalgono prepotentemente Georgia e Russia. Si prospetta una lotta molto combattuta per la vittoria e il podio.

Abbinamenti del 5º turno:

Italia-Russia (assoluto)

Italia-Islanda (femminile)

 

_________________________________________________________________________________________

Topalov-Caruana nella sfida tra Italia e Bulgaria. Le azzurre in ultima scacchiera contro l’Inghilterra.

Questo pomeriggio vi sarà la fida tra le tuttora imbattute Repubblica Ceca e Francia. Cercheranno di approfittarne per recuperare posizioni le dirette inseguitrici; da seguire Ucraina-Armenia e Azerbaijan-Ungheria.

Nell’Italia, che affronta la Bulgaria, viene fatto riposare il numero 2 Sabino Brunello. In prima scacchiera si avrà la sfida tra Veselin Topalov e Fabiano Caruana; questa é anche importante, individualmente, per le posizioni tra i primi 10 giocatori al mondo, particolarmente quelle dalla 5ª alla 9ª posizione. É una sfida abbastanza equilibrata in cui l’Italia ha un certo vantaggio.

Nel femminile la Polonia, squadra di casa, affronta l’Armenia mentre l’Ucraina potrebbe avere un turno relativamente facile incontrando Israele. Le ragazze italiane, penultime in classifica, affrontano l’Inghilterra, ultima in classifica. Per l’Italia riposa la Sedina, permettendo così alle tre giovani atlete azzurre (Brunello, Messina e Gueci) di giocare e fare esperienza.

___________________________________________________________________________________________

Pareggio con la Slovenia. Le azzurre sconfitte dalla Norvegia.

Sebbene Caruana ha perso la partita contro Luka Lenic, l’Italia riesce a pareggiare l’incontro grazie di Axel Rombaldoni, mentre pareggiano Godena e Brunello, con entrambi che hanno sciupato qualcosa; Sabino ha avuto anche il colpo del KO ma non ha visto la continuazione che il computer indica.

Nell’assoluto buone vittorie per Francia e Repubblica Ceca contro, rispettivamente, Ucraina e Turchia; le due rimangono le uniche due squadre a punteggio pieno. Pareggiano Romania e Grecia, mentre la Russia rimane nelle retrovie formata da un pareggio dell’Inghilterra.

Nel femminile perdono le azzurre sconfitte per 3 a 1 dalla Norvegia e sono ora penultime in classifica, davanti all’Inghilterra. Armenia, Polonia e Ucraina rimangono le tre squadre ancora a punteggio pieno. Segue Israele.

____________________________________________________________________________________________

La Turchia batte la Russia, la Grecia l’Inghilterra e la Cechia sconfigge l’Italia.

Risultati a sorpresa quest’oggi. La Russia, N. 1 di tabellone, é stata sconfitta (con il minimo distacco) dalla Turchia mentre l’Inghilterra perde per 3 a 1 con la Grecia.

La nazionale italiana ha fatto riposare Axel Rombaldoni e ha perso per 3 a 1 contro la Repubblica Ceca.

La Russia é stata sconfitta anche nel femminile, questa volta da Israele. Le italiane perdono col minimo scarto con l’Azerbaijan, con patta di Elena Sedina in prima e una vittoria di Marina Brunello in terza.

 

_______________________________________________________________________________________________

L’Austria batte l’Olanda e l’Italia la Finlandia. Abbinamenti del secondo turno.

L’Italia recupera la sconfitta di Axel Rombaldoni e batte la Finlandia per 3 a 1. Di Brunello il primo punto, segue poi la vittoria di Caruana e infine quella di Vocaturo.

Sorprende l’Austria che batte i Paesi Bassi.

Nel femminile l’Italia fa solo mezzo punto contro la Polonia, con Marina Brunello che pareggia con la GMF Joanna Majdan-Gajewska.

Secondo turno:

Assoluto: Italia – Repubblica Ceca.

Femminile: Italia – Azerbaijan.

Gli abbinamenti del secondo turno:

Sc. 13

Italia

P. elo 9

Repubblica Ceca

P. elo
6.1 GM CARUANA, Fabiano 2782 GM NAVARA, David 2705
6.2 GM BRUNELLO, Sabino 2615 GM LAZNICKA, Viktor 2677
6.3 GM VOCATURO, Daniele 2577 GM HRACEK, Zbynek 2638
6.4 GM GODENA, Michele 2501 GM STOCEK, Jiri 2543

Femminile:

Sc. 20

Italia

P. elo 17

Azerbaijan

P. elo
12.1 IM Sedina, Elena 2302 WGM Mammadova, Gulnar 2354
12.2 IM Zimina, Olga 2338 WGM Mamedjarova, Zeinab 2236
12.3 WIM Brunello, Marina 2248 WGM Mamedjarova, Turkan 2250
12.4 WFM Messina, Roberta 2064 WIM Umudova, Nargiz 2253

 

_______________________________________________________________________________________________

I turno: Italia-Finlandia e nel femminile si affronta la Polonia 1.

Sono stati pubblicati gli accoppiamenti del primo turno che si gioca questo pomeriggio.

Torneo Assoluto:

Sc. 13
Italia
P. elo 32
 Finlandia
P. elo
13.1 GM CARUANA, Fabiano 2782 GM NYBACK, Tomi 2586
13.2 GM BRUNELLO, Sabino 2615 MI SIPILA, Vilka 2463
13.3 GM VOCATURO, Daniele 2577 MI KARTTUNEN, Mika 2440
13.4 GM ROMBALDONI, Axel 2530 MI AGOPOV, Mikael 2435

 

Torneo Femminile:

Sc. 4
 Polonia I
P. elo 20
 Italia
P. elo
4.1 GM Socko, Monika 2431 IM Sedina, Elena 2302
4.2 WGM Zawadzka, Jolanta 2383 IM Zimina, Olga 2338
4.3 WGM Majdan-Gajewska, Joanna 2420 WIM Brunello, Marina 2248
4.4 WGM Szczepkowska-Horowska, Karina 2382 Gueci, Tea 2056

 

Sito ufficiale del torneo: http://etcc2013.com/

Abbinamenti, risultati e classifiche: http://www.chess-results.com/tnr114411.aspx?lan=1&art=0&flag=30&wi=821

Articolo di presentazione: Campionato Europeo a squadre: l’Italia con una squadra giovane. Torna Vocaturo.

Lascia un commento


Hit Counter provided by Los Angeles SEO Company