topBanner

Sergio Leveque ancora Campione Europeo: trionfo a Londra.

Campionato Europeo di scacchipugilato dei pesi massimi: l’italiano Sergio Leveque mantiene la corona continentale durante la sua prima difesa del titolo sconfiggendo il russo Dmitry Pechurin alla Scala di Londra.LCBmarzo2015

Sergio, a cui il sorteggio ha assegnato i pezzi bianchi, ha condotto sulla scacchiera sin dalla prima ripresa. Durante la seconda ripresa, la prima di puglato, il nostro atleta ha tenuto bene Pechurin, fisicamente molto imponente e mostratosi pericoloso.

Dopo tale ripresa, il Maestro Gianni Burli consigliava al Leveque di cambiare guardia e, facendo questo, Sergio riusciva a dimostrare di essere anche il miglior pugile. L’eperienza e maturità dell’italiano marcavano il divario con il potente russo e, a fine incontro il volto segnato del russo mostrava quanto fossero stati efficaci i colpi di Sergio.

L’incontro é terminato alla 7ª ripresa quando l’italiano ha dato scacco matto a Pechurin che ha dimostrato di essere forte nel pugilato e meno negli scacchi.

In questo evento avrebbe anche dovuto gareggiare l’italiano Filippo Gubbini che, non ha potuto esserci per un infortunio occorso pochi giorni prima dell’incontro. Si spera che questo incontro tra il folignate e l’inglese Terry Marsh si possa fare in un’altra occasione. Terry é comunque salito sul ring affrontando un avversario dell’ultima ora che non ha opposto grande resistenza.

Nel frattempo la città di Milano si appresta a ospitare il III Raduno Nazionale della FISP (Federazione Italiana ScacchiPugilato) il 25 e 26 aprile e si vedranno molti degli atleti e tecnici FISP, oltre che altri chessboxer europei che verranno in visita e si alleneranno insieme agli italiani.

Il successo di Sergio porterà ulteriore fermento al movimento del chessboxing italiano che continua nel suo sviluppo a livello nazionale.

Precedente articolo su questo evento: Filippo Gubbini sfida l’imbattuto Terry Marsh a Londra. Nel ring anche Leveque.

 


Hit Counter provided by Los Angeles SEO Company