topBanner

Alto interesse mediatico per la Principe Boxing Night. Fotoreportage.

Iniziata alle 12:23, si è svolta presso il Dixieland Cafè a Milano, la conferenza stampa di presentazione della Principe Boxing Night, evento pugilistico che avrà luogo nella città meneghina la sera di venerdì 5 dicembre. Sede dell’evento sarà il teatro Principe, in Viale Bligny 52 che verrà riaperto, dopo circa 7 mesi di chiusura, proprio per questo evento.

Alessandro Cherchi

Alessandro Cherchi. Fotografie di SPQeR.

La presenza di giornalisti (di quotidiani cartacei ed online), fotografi e televisioni è stata superiore al solito, più di quanto si veda anche per incontri validi per i titoli continentali o internazionali. La riapertura del Teatro Principe, con la boxe che vi ritorna dopo decenni, ha sicuramente solleticato un interesse mediatico.

L’incontro clou è valevole per il titolo italiano dei pesi welter e vede sul ring il campione Antonio Moscatiello e lo sfidante, ancora imbattuto, Riccardo Pintaudi. Entrambi erano presenti alla conferenza stampa, come gli altri pugili milanesi che combatteranno venerdì sera tra cui l’ex Campione italiano dei pesi superpiuma, ora passato ai welter, Renato De Donato. Gli altri pugili milanesi, di nascita o d’adozione, che vedremo sul ring venerdì sera sono: il peso leggero Alessio Taverniti, il peso medio Catalin Paraschiveanu e il debuttante peso massimo-leggero Matteo Rondena.

SPQeR1118bassa

La proprietaria del Teatro Principe ricorda il nonno che fondò il teatro.

Il socio di maggioranza della Principe Boxing Events, Alessandro Cherchi, era visibilmente emozionato nell’annunciare l’inizio di questa avventura, che vuole dare ai milanesi una programmazione pugilistica con cadenza mensile. Si è mostrato emozionato anche Salvatore Cherchi, padre di Alessandro che si è detto orgoglioso della scelta del figlio. Molto entusiasta di questa avventura si è dichiarato anche Silvio Rognoni il socio di Alessandro in questa impresa.

Presente in sala, e ha parlato al pubblico presente, la proprietaria del Principe che, all’inviato di SPQeR si è detta felice del ritorno, nella 3ª generazione, della boxe al Principe di Milano. Fu suo nonno a iniziare l’avventura e lei si sente emozionata di questo ritorno della grande boxe italiana nel teatro che si è trasmesso di generazione in generazione. Suo genero e figlia saranno presenti venerdì sera alla riapertura del teatro ed entrambi loro sono stati sostenitori della nuova impresa.

 

SPQeR1144bassa

Pintaudi e Moscatiello. Fotografie di SPQeR.

I due contendenti al titolo italiano si conoscono e sono amici ma entrambi, Antonio Moscatiello e Riccardo Pintaudi, hanno fatto sapere che una volta sul ring si daranno battaglia e si aspettano un incontro molto combattuto. Il campione in carica si è detto sicuro di ritenere il titolo e ha detto di non aver lasciato nulla al caso e che ha lavorato col suo allenatore, un preparatore atletico, un nutrizionista, un esperto di motivazione e altre persone ancora per preparare questa difesa al titolo al meglio.

SPQeR1138bassaL’incontro Moscatiello-Pintaudi sarà trasmesso in diretta da Rai Sport 1 alle 22:45. La cerimonia del peso si svolgerà giovedì 4 dicembre alle ore 16:00 presso lo showroom milanese di Moto Morini: MM Store in Via Sacchi 5, vicino a Piazza Castello.SPQeR1100bassa

SPQeR1097bassa SPQeR1098bassa SPQeR1106bassa SPQeR1119bassa SPQeR1127bassa

Lascia un commento