topBanner

Anand in testa, Padova battuta e Caruana ancora record!

Nel quinto turno della “Coppa Campioni”, il SOCAR Azerbaigian, squadra numero 1 di tabellone, ha battuto la n. 2, l’Obiettivo Risarcimento di Padova con il minimo margine: 3½ a . Tre gli incontri terminati in pareggio, curiosamente avvenuti sulle scacchiere dei tre francesi che compongono la formazione di Padova, due sconfitte (Hikaru Nakamura sconfitto da Veselin Topalov e Kiril Georgiev sconfitto da Anton Korobov) mentre Fabiano Caruana vince, in prima scacchiera, contro Shakhriyar Mamedyarov.

Questa sconfitta rende impossibile una rimonta della squadra di Padova per vincere la coppa, ma Padova rimane in corsa per gli altri due posti del podio. Quest’oggi si affronta il KSK47-Eynatten e questa é un’occasione per rivedere nella formazione sia Danyyil Dvirnyy sia Daniele Vocaturo e dare la possibilità a un paio dei titolari di riposare in vista dell’ultimo turno e, allo stesso tempo, dando ai due giovani italiani la possibilità di giocare e fare esperienza.

Padova é ora 7ª in classifica, ma dovrebbe terminare il torneo tra le prime 4 squadre una volta che si sono giocati i prossimi due turni.

AnandBilbao

Viswanathan Anand torna ad occupare la 3^ posizione mondiale.

 

Nel torneo del Masters, alla prima partita del girone di ritorno e dopo la giornata di riposo, Viswanathan Anand batte per la seconda volta in questo torneo Francisco Vallejo Pons. Patta la partita tra Ponomariov e Aronian; la curiosità é che l’ucraino non si aspettava di giocare contro l’armeno, non sapendo che gli organizzatori avevano modificato l’ordine dei turni del girone di ritorno per evitare che vi fossero atleti che si trovassero a giocare tre volte con i pezzi dello stesso colore.

Dopo i risultati della giornata di ieri, a livello individuale, la vittoria di Fabiano Caruana lo porta a superare una volta ancora il proprio record personale raggiungendo il suo punteggio elo virtuale più alto di sempre: 2842,4 consolidando la seconda posizione mondiale ed avvicinandosi al Campione del Mondo. Alle sue spalle vi sono ben quattro giocatori, tutti in campo a Bilbao, che sono divisi da pochi punti ed il cui posto classifica cambia di turno in turno: al momento é tornato in terza posizione mondiale Viswanathan Anand, prossimo sfidante di Magnus Carlsen per il titolo mondiale. Appena dietro, in questo ordine al momento: Grischuk, Topalov e poi Aronian in sesta posizione, la più bassa da lui occupata per anni.

Ma mentre molti guardano le primissime posizioni della classifica e focalizzano la propria attenzione all’impressionante guadagno di punti elo di Fabiano Caruana (+41,4), continua l’ascesa di Anish Giri che SPQeR ha più volte indicato come “maggiore protagonista” dello scacchismo mondiale futuro. L’olandese, di due anni più giovane di Fabiano, é (virtualmente) entrato nella lista dei primi 10 al mondo, occupando ora l’8ª posizione, con una variazione di + 6 punti, ed e ora alle spalle di Karjakin.

 

Risultato del V turno della “Coppa Campioni” europea:

Obiettivo Risarcimento (2) SOCAR Azerbaijan (1)
2801 Caruana, Fabiano 1 0 Mamedyarov, Shakhriyar 2756
2782 Nakamura, Hikaru 0 1 Topalov, Veselin 2784
2768 Vachier-Lagrave, Maxime ½ ½ Adams, Michael 2752
2729 Bacrot, Etienne ½ ½ Giri, Anish 2758
2712 Fressinet, Laurent ½ ½ Radjabov, Teimour 2717
2626 Georgiev, Kiril 0 1 Korobov, Anton 2673

 

Risultati del IV turno del torneo Masters:

Ruslan Ponomariov – Levon Aronian 1-1
Viswanathan Anand – Francisco Vallejo Pons 3-0

 

Classifica (3 punti per la vittoria e 1 per il pareggio):

1. Viswanathan Anand 10
2. Levon Aronian 6
3. Ruslan Ponomariov 4
4. Vallejo Pons 1

 

Siti ufficiali: www.europeanchessclubcup2014.com e http://bilbaomastersfinal.com/

 

Precedenti articoli su Bilbao 2014:

Vincono le prime tre di tabellone: Padova seconda e oggi sfida la prima: il SOCAR.

G-Team Novy Bor e SOCAR superano Padova in classifica.

Padova da sola in testa. Anand vince anche la seconda. Caruana altro record.

28 giocatori sopra i 2700 punti a Bilbao. Anand vince la prima; Padova fa il cappotto.

Nove dei dieci migliori scacchisti in gioco a Bilbao.

Lascia un commento