topBanner

Di Rocco fulmina con un KO. Ritorno con vittoria per Modugno.

Nella suggestiva cornice del Teatro Principe di Milano, si sono disputati 5 incontri di boxe professionistica.

ISPQeR_5505bassa

Matteo Modugno. Foto di SPQeR.

Nel quarto incontro della serata il molto atteso il ritorno sul ring, dopo 10 mesi di inattività, del peso massimo italiano Matteo Modugno che ha affrontato il croato Jakov Gospic. Sono stati disputati tutti i 6 round previsti, con l’italiano che ha prevalso ai punti. Questa è la 16ª vittoria dell’italiano in altrettanti incontri disputati.

L’incontro clou della serata è stato però quello fra Michele “The King” Di Rocco vs Alexandre Lepelley, valida per la quarta difesa del titolo europeo dei pesi superleggeri. Michele punta ora a disputare un titolo mondiale e, ieri sera, vinto l’incontro ha indossato sul ring una corona regale per mostrare a tutti che lui è il re e vuole dimostrarlo in un incontro valido per il campionato del mondo.

SPQeR_5774bassa

Michele Di Rocco. Foto di SPQeR.

Si è trattato di una difesa volontaria per l’italiano, ma il normanno Lepelley ha mostrato di avere il pugno pesante e saper accorciare le distanze per sferrare i suoi attacchi. Di Rocco ha portato più colpi, ma quelli del francese, quando arrivavano, facevano male. Il francese mostrava di essere anche molto abile a schivare i colpi essendo molto mobile sul tronco ed avendo ottimi riflessi.

 

Alla 8ª ripresa l’epilogo: il francese cercava di portare a segno un colpo che Di Rocco faceva andare a vuoto ed era l’umbro a partire con un potente gancio destro che spediva Lepelley secco sul tappeto. L’arbitro non contava nemmeno, dichiarava terminato l’incontro e toglieva il paradenti al pugile a terra che veniva poi soccorso dal Dott. Sturla ed aiutato a rialzarsi e portato all’angolo blu.

 

SPQeR_6044bassa

Michele “The King” Di Rocco. Foto di SPQeR.

L’OPI 2000, la scuderia di Di Rocco, punta a fare disputare un mondiale all’atleta di Bastia Umbra in meno di un anno. Il nomi degli eventuali avversari sono tutti statunitensi: Danny Garcia (WBC e WBA), Lamont Peterson (IBF) e Terence Crawford (WBO).

 

Tra gli incontri disputati nel sottoclou c’è stato anche il quarto incontro da professionista di Matteo Rondena che ha battuto Adis Dadovic per KO alla seconda ripresa.

Matteo Rondena. Foto di SPQeR.

Matteo Rondena. Foto di SPQeR.

 

Galleria fotografica (foto di SPQeR):

SPQeR_5518bassa

Matteo Modugno: sedicesima vittoria.

SPQeR_6014bassa

Gancio destro e Lepelley crolla a terra. Foto di SPQeR.

SPQeR_6003bassa
SPQeR_5895bassaSPQeR_6024bassaSPQeR_6055bassa

Lascia un commento