topBanner

La Benetton prima del girone! Per le Zebre altri due punti sognando gli ottavi.

Continuano i successi delle squadre italiane nella Coppa Challenge e in campionato. I trevigiani del Benetton Treviso, battono in casa, per 27-19, il Montpellier Herault Rugby dell’ex biancoverde Paolo Garbisi. Questo significa che giocheranno in casa gli ottavi ed i quarti di finale e che eviteranno lo scontro con le squadre più forti, incluso quelle che scendono dalla Coppa Campioni (Champions Cup).

Le Zebre, giocando fuori casa, perdono per un solo punto, 28-27, ma riescono a fare due punti bonus: oltre a quello difensivo anche quello offensivo per aver segnato quattro mete. Le Zebre mancano una trasformazione, molto angolata, al 78º minuto, dopo averne già mancata una in precedenza durante la partita. Con questi due punti la qualificazione agli ottavi per i parmigiani targati FIR è ancora possibile: dipenderà dal risultato di domani nella partita tra Dragons e Sharks che verrà giocata domani a Rodney Parade. Le Zebre si qualificheranno sicuramente se i Dragons faranno un massimo di due punti in classifica; con tre punti in classifica per i gallesi (un pareggio con un bonus mete) si andrebbe a guardare la differenza punti che premierebbe i gallesi.

Gli Sharks, dati i risultati odierni, sono già certi del primo posto nel girone e potrebbero essere meno motivati a vincere che in altre occasioni, mentre per i dragoni gallesi si giocano l’essere estromessi dalla coppa oppure qualificarsi agli ottavi.

Per le Zebre, considerati gli scarsi risultati di questi ultimi anni, aver vinto in questa stagione due partite su quattro, oltre ad aver realizzato due punti bonus, è già un successo. Se anche arrivasse la qualificazione agli ottavi sarebbe un successone per il movimento Italia, che avrebbe finalmente entrambe le “franchigie” nella fase ad eliminazione diretta. Ad ogni modo questa pare già essere la migliore stagione per le italiane nelle competizioni europee (URC/Celtic e Challenge Cup).

LEGGI ANCHE: Benetton, Zebre e nazionali rugby italiane: prospettive a inizio 2024.

e anche: Benetton e Zebre: la migliore stagione per le due squadre italiane. Il derby va ai trevigiani e un punto bonus per i parmensi.

 

Lascia un commento