topBanner

Magnus Carlsen: altro record, vinto il quinto Wijk aan Zee.

Magnus Carlsen vince a Wijk aan Zee e, si conferma lo scacchista migliore al mondo, vincendo il torneo più importante al mondo.  Si tratta della sua 5ª vittoria nel torneo principale: eguaglia il record di Anand Viswanathan; ma se per l’indiano tre delle sue vittorie sono state in condivisione e solo due vinte in solitario, l’attuale Campione del Mondo ha invece vinto quattro edizioni solitario in vetta e fu solo nella sua prima vittoria, nel “lontano” 2008 che vinse il torneo in condivisione (con Levon Aronian).

Tata2016

r13-43

Carlsen e Ding si stringono la mano dopo 99 mosse di battaglia.

Magnus ha pareggiato la partita odierna, in uno scontro col terzo in classifica, Liren Ding, giocatore che avrebbe potuto, in caso di vittoria, appaiare Carlsen a pari punti. Magnus non ha giocato per il pareggio, ma ha provato a sfruttare il piccolo vantaggio che la posizione gli dava e ha continuato a giocare sino allo stallo finale alla 99ª mossa.

A Fabiano Caruana non andava invece bene: col nero contro l’apertura di donna optava per una difesa Nimzo-indiana ma sceglieva una disposizione dei pezzi sul lato di donna inusuale e poi, a partire dalla 12ª mossa correva il serio pericolo di perdere un alfiere, magari per un paio di pedoni. Caruana come sempre era coriaceo, ma Evgeny Tomashevsky non si lasciava sfuggire di rettificare una performance, in questo torneo, finora sottotono e terminava battendo colui che avrebbe quindi terminato in seconda posizione a pari punti con Liren Ding.

L’altro vincitore del turno odierno è stato Pavel Eljanov, che sconfiggeva David Navara, giocatore estroso che ha giocato diverse partite interessanti in questo torneo. La Hou Yifan, in quella che si rivelava essere la partita più lunga del turno, andava vicina alla sua seconda vittoria del torneo ma non riusciva a convertire in finale di torre e pedoni con un pedone in più e passato.

Ancora un record per Magnus: quinta vittoria a Wijk.

Ancora un record per Magnus: quinta vittoria a Wijk.

Magnus Carlsen vince il torneo con il punteggio finale di 9 punti su 13, il che equivale a una performance di 2880, cosa che gli permette di guadagnare 7 punti elo in questo torneo e tornare sopra i 2850 punti elo. Eguaglia il record di Anand di 5 vittorie e, dopo aver vinto il London Chess Classic ed il Grand Tour, con questa vittoria si conferma l’uomo più forte di pianeta. Ed ora, mentre i suoi potenziali avversari per il titolo mondiale dovranno prepararsi e poi giocare, a marzo, il Torneo dei Candidati, Magnus avrà la libertà ed il tempo di scegliere i tornei a cui giocare; lo dovremmo vedere, se non prima, al Norway Chess 2016 che si gioca nella seconda metà di aprile.

 

Un terzetto ha invece vinto il torneo secondario, quello definito degli “sfidanti”, si tratta di Baskaran, Safarli e Dreev, con Safarli che vinceva nell’ultimo turno e recuperava il mezzo punto che lo divideva dagli altri due che pareggiavano le loro partite.

 

Risultati del XIII turno:

Mamedyarov, S. – Karjakin, S. ½-½
Van Wely, L. – Wei, Y. ½-½
Tomashevsky, E. – Caruana, F. 1-0
Eljanov, P. – Navara, D. 1-0
Carlsen, M. – Ding, L. ½-½
Adams, M. – So, W. ½-½
Giri, A. – Hou, Y. ½-½

 

Classifica Finale:

Pos. Nome Punti S.B.
1 Carlsen, Magnus 9 54,75
2-3 Caruana, Fabiano 8 51,75
Ding, Liren 8 49,25
4-6 So, Wesley 7 45,5
Giri, Anish 7 44,25
Eljanov, Pavel 7 40,5
7-8 Wei, Yi 6½ 41
Mamedyarov, Shakhriyar 6½ 40,25
9 Karjakin, Sergey 6 38,75
10-11 Navara, David 5½ 37,5
Tomashevsky, Evgeny 35,25
12-14 Hou, Yifan 5 32
Adams, Michael 5 30,25
Van Wely, Loek 5 30

 

 

Sito ufficiale del torneo: http://www.tatasteelchess.com/tournament

Articoli precedenti:

Caruana e Ding vincono: lotta a tre con Carlsen all’ultimo turno.

La più forte donna al mondo sconfitta da Carlsen. Rimonta Ding.

Caruana accorcia su Carlsen. Lotta a due per la vittoria?

Carlsen mette il turbo. Grande partita per Wei.

Navara sorprende Caruana. Solitario in vetta Carlsen.

Rimangono in testa Caruana e Carlsen. A due lunghezze gli altri.

Carlsen recupera: un terzetto in testa con Ding e Caruana.

Prima vittoria di Carlsen; fanno bene i giovani.

Caruana mantiene il comando solitario. Risale Eljanov e vince la Hou.

Caruana da solo al comando. Terza patta per Carlsen.

Wijk aan Zee: Caruana torna alla vittoria. Vincono anche So e Ding.

 


Hit Counter provided by Los Angeles SEO Company