topBanner

Magnus Carlsen finalmente vince: il punteggio torna pari.

Il Campione del Mondo non permetteva, allo sfidante al titolo mondiale, di giocare una Difesa Berlinese sull’apertura spagnola: giocando 4) d3.

Il piano di Magnus Carlsen funzionava; probabilmente il norvegese aveva pensato qualcosa del tipo: giochiamoci questa variante in cui il bianco mantiene un leggero vantaggio (io più forte) e il nero (il mio avversario, meno forte di me) può solo difendersi; continuiamo a manovrare coi pezzi, cercando di non iniziare vere operazioni in alcun lato della scacchiera fintanto che non si riesce a far posizionare i pezzi del nero, Sergey Karjakin, in posizioni legate e difficili; apriamo poi il gioco nei momenti critici sperando che la posizione nera si deteriori; torniamo a manovrare ed aspettare l’errore del nero nelle occasioni in cui il nero continui a difendere tutto per tornare ad aprire il gioco sperando che, sotto pressione, il nero non continui a giocare mosse accurate. E questo lo portava a vincere.carlskarj

Attorno alla 54ª-56ª mossa, dopo quasi sei ore di gioco, la posizione del nero iniziava a scricchiolare e, dopo un’altra apertura della posizione con 57) b5, si verificava una sequenza di cambi di torri, cavalli e pedoni in cui il bianco vinceva un pedone entrando in un finale di torre e tre pedoni contro torre e due pedoni in cui, alla 71ª mossa, la torre nera veniva relegata passivamente in h6 a difesa del proprio pedone “h”. Quatto mosse dopo, alla 75ª, Sergey Karjakin abbandonava con il Campione del Mondo che vinceva la sua prima partita del match e la sfida che tornava in parità: il punteggio è di 5 a 5 dopo 10 partite.

Certo che il Campione del Mondo, da un paio di partite ha iniziato ad usare quasi tutto il tempo a sua disposizione, a ponderare ciascuna mossa critica, e anche le altre; non ha più perso l’occasione di analizzare certe posizioni per la frenesia di muovere rapidamente come fatto in diverse partite della sfida precedenti.

L’11ª del match si giocherà sabato sera e la 12ª solamente lunedì sera. Se il punteggio di parità dovesse permanere, si giocheranno gli spareggi a tempo rapido mercoledì.

 

Articoli precedenti:

IX partita: Carlsen lotta con le unghie per riuscire a pareggiare.

VIII partita: Dopo sette patte … vince Sergey Karjakin!

VI e VII partita: Sesta patta nella sfida Carlsen vs Karjakin.

V partita: Altra patta a New York, ma stavolta è Karjakin a pressare per il punto.

IV partita: La partita più lunga e altra chance persa da Carlsen.

III partita: Un cavallo in più e 78 mosse non bastano a Carlsen: grande difesa di Karjakin.

I e II partita: Carlsen ci prova ma Karjakin non gli lascia spazio.

Articolo di presentazione: Carlsen vs Karjakin: comincia il Campionato Mondiale di scacchi.

Sito ufficiale: http://nyc2016.fide.com

 

Un paio di interessanti articoli di repertorio:

L’era Carlsen é iniziata in ritardo? I problemi del ciclo per il titolo mondiale.

La bellezza di una sfida mondiale.

Lascia un commento


Hit Counter provided by Los Angeles SEO Company